Arte: “Il Verso dell'arte” di Michele Bertellotti allunga, mostra Casa Carducci aperta fino a settembre

Stampa, 27 giu 14:06 ·
Vai a:   articolo principale       

Un incontro fortunato, quello tra Carducci e le simpatiche miniature di Michele Bertellotti, che raccoglie consensi, visite e curiosità. La mostra dell'artista contemporaneo pietrasantino ospitata a Casa Carducci, a Valdicastello, rimarrà aperta al pubblico per tutta l'estate fino a domenica 29 settembre (venerdì dalle 15.00 alle 19.00 e sabato e domenica dalle 15.00 alle 18.00. E dal 1 luglio martedì a domenica dalle 17.00 alle 20.00. Ingresso Libero).

Per la prima volta un'artista contemporaneo espone all'interno delle stanze della Casa Natale del sommo Poeta, una location insolita per opere ironiche, che trascinano lo spettatore all'interno di mini- mondi capaci di far riflettere e sorridere.

Michele Bertellotti nasce a Pietrasanta il 4 gennaio 1968. Lavora fin da giovanissimo nel settore del commercio e della ristorazione, ritagliandosi momenti da dedicare all'arte e alla sua creatività. Dopo un paio di esposizioni di pittura estemporanea, nel febbraio 2017, da un'intuizione nata per pubblicizzare un panino, inizia a lavorare con miniature dando vita a piccoli mondi, nei quali titoli ironici riescono a strappare sorrisi a tutti i clienti. Grazie a questo progetto entra di diritto nel mondo dell'arte; per la prima volta espone a Pietrasanta presso la galleria "Marco Golzi" e poi presso la galleria d'arte contemporanea "Laura Tartarelli" a Forte dei Marmi. Nell'ottobre 2017 arriva “Nessie”, la prima consegna di un'opera che fa parte della collezione permanente del museo di Lochness, in Scozia. Nel dicembre 2017, con la sua prima mostra personale, "Smash Blast", richiama una vera folla di appassionati in una polveriera di un vecchio laboratorio di marmo. Il 2 febbraio 2018, ha consegnato l'opera dal titolo "Pinocchio nel paese dei Balocchi" al Museo Collodi.