Memoria: commozione e orgoglio di fronte Monumento al Soldato Alleato, visita ufficiale dei parenti dei soldati nippoamericani a Pietrasanta

Stampa, 1 lug 13:19 ·
Vai a:   articolo principale       

Una delegazione i parenti dei soldati nippoamericani (Nisei) che difesero la Linea Gotica e conquistato dopo una dura battaglia il Monte Folgorito in visita al monumento dei soldati alleati in occasione del 75esimo anniversario dell’arrivo in Europa delle Forze Alleate.

La città di Pietrasanta continua a ricordare la Liberazione e gli eroici soldati del 100° battaglione di fanteria e del 442° Regimental Combat Team. Alla commemorazione, che si è tenuta domenica 30 giugno presso il monumento del viale Apua, ha partecipato l’associazione “Linea Gotica Tirrenica” con mezzi e personale in divisa ed il consigliere comunale, Giacomo Vannucci in rappresentanza della comunità di Pietrasanta.

L’iniziativa è stata coordinata da Fabio Lorenzoni membro della Linea Gotica Tirrenica. La delegazione americana era guidata da Jan Sakoda, figlia del leggendario Gary Uchida del 100°.