Ricorrenze: 27 anni fa strage via d’Amelio, deposta corona campo di atletica intitolato Falcone e Borsellino

Stampa, 19 lug 14:40 ·
Vai a:   articolo principale       

27 anni fa la strage di via D’Amelio costata la vita al giudice Paolo Borsellino e ai cinque agenti della scorta Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Pietrasanta non dimentica. Pietrasanta è in prima linea nella lotta a tutte le mafie.

Deposta dall’assessore all’associazionismo, sport, tradizioni popolari, polizia municipale e manifestazioni, Andrea Cosci insieme ai militari dell’Arma dei Carabinieri e ad una delegazione di ragazzi dei campus estivi, una corona al Campo di Atletica intitolato alla memoria di Falcone e Borsellino. “La memoria è il futuro. – ha detto Cosci – Falcone e Borsellino sono l’esempio di rettitudine, rispetto delle regole e senso della patria di cui ciascuno di noi dovrebbe ogni giorno essere portavoce. Oggi ricordiamo una strage simbolo della lotta alla mafia. Ma ricordiamo anche un gigante della storia collettiva del nostro paese che insieme a Falcone, e a tanti altri coraggiosi uomini e donne, hanno iniziato una battaglia per la libertà e la legalità. Una battaglia che dobbiamo portare avanti tutti insieme ogni giorno”.