Prevenzione: 120 metri di nuova fognatura bianca in via Marella-via Tonfano, apre il cantiere

Stampa, 20 lug 13:32 ·
Vai a:   articolo principale       

In arrivo 120 metri di nuova fognatura bianca lungo via Tonfano e via Marella. Partiranno la prossima settimana gli attesi interventi di mitigazione del rischio idrico voluti dall’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti.

La realizzazione delle nuove condotte sarà collegate alla ricalibratura di 400 altri metri di fosse a cielo aperto ed era stata preceduta da numerosi interventi di pulizia delle condotte che hanno interessato diverse strade della frazione di Marina. “Si tratta di interventi di prevenzione – spiega Francesca Bresciani, Assessore ai Lavori Pubblici – propedeutici ad evitare che queste aree densamente popolate della nostra città finiscano sott’acqua quando piove con grande intensità. La lotta al dissesto idrogeologico e la mitigazione del rischio idrico sono punti all’ordine del giorno della nostra azione amministrativa che ci hanno consentito, in questo anno, di evitare che violenti ed improvvisi acquazzoni mandassero in tilt intere porzioni di città provocando disagi, danni e pericoli per residenti ed imprese”. A fianco di questo intervento procederemo anche ad un calibratura del fosso di guardia di via Tonfano e di via Marella”.

L’intervento costerà circa 50mila euro. Inizio lavoro previsto per lunedì 22 luglio come da ordinanza che istituisce, dalle 8.00 alle 19.00, insieme al restringimento della carreggiata, il divieto di sosta ed una serie di modifiche alla viabilità. In via Tonfano sarà attivato il divieto di sosta con obbligo di rimozione forzata nel tratto compreso tra il numero civico 30 e l’intersezione con via Marella oltre al senso unico in direzione mare; in via Marella il senso unico alternato disciplinato con impianto semaforico.