Social: #pietrasanta raggiunge 200k, blogger e turisti promuovono città

Stampa, 5 ago 15:42 ·
Vai a:   articolo principale       

Pietrasanta è sempre più social. Abbattuto il traguardo di 200 mila hashtag accanto alla parola Pietrasanta su Instagram. A promuovere la città, il suo mare, l’arte, lo shopping ed i suoi scorci sono turisti ed i visitatori da tutto il mondo. Ci sono decine di blogger, influencer, artisti e designer internazionali tra i profili instagram più noti ma anche tanti personaggi pubblici che hanno contributo a raggiungere un obiettivo importante per la promozione social di Pietrasanta e della Versilia a livello globale. Tra selfie, paesaggi, vicoli del centro storico, aperitivi in Piazza Duomo e opere monumentali, Pietrasanta ha raggiunto alcuni giorni fa i 200 mila hashtag. Un risultato che ha beneficiato anche dalla strada delle altalene volanti ancorata a due concorsi social per stimolare la condivisione e la partecipazione degli utenti. Le altalene, installate sia nel centro storico che a Tonfano, costringono i passanti a camminare con la testa all'in su, per non farsi sfuggire le dediche all'amato, un figlio, un parente o un amico (anche a quattro zampe). Un’installazione collettiva, sociale e social promossa dal Comune di Pietrasanta e dalla Consulta del Volontariato che piace e funziona come confermano i trendtopic. L’hashtag #Pietrasanta non è ovviamente l’unico collegato alla città. Molto utilizzato anche #marinadipietrasanta con 45k. Salgono ad oltre 250 mila i post collegati alla parola chiave Pietrasanta. Sono tantissimi anche i travelblogger e food bloggers che si immortalano tra cene e aperitivi in centro. Ma non è solo l'entroterra ad ammalierai suoi visitatori; influencer di moda, lifestyle, modelle e attrici amano la spiaggia della Marina e gli stabilimenti balneari diventano veri e propri set fotografici da migliaia di like. Poi ci sono giornalisti e speaker radiofonici, fotografi professionisti alla ricerca dell'inquadratura miglior e tantissimi, tantissimi e tantissimi instagramers per caso che scattano e postano foto di viaggio. Foto che significano per Pietrasanta promozione gratuita.

“In questi anni – spiega il Sen. Massimo Mallegni, Assessore al Turismo – abbiamo costruito un sistema integrato di comunicazione che mette in relazione la comunicazione e la promozione online e la promozione e comunicazione offline. Il prossimo passo sarà la creazione di una piattaforma di marketing turistico in grado di raccogliere le esperienze del territorio, anche private, e comunicarle in maniera omogenea e coordinata”.

In crescita tutti gli strumenti attivati nell’ultimo biennio: dalla pagina Instagram “PietrasantaEventi” collegata al gruppo Facebook al numero Whats’App volute ed attivate dal Comune di Pietrasanta per raggiungere ogni giorno migliaia di utenti e di informare una vastissima platea sui principali eventi ed iniziative. Per iscriversi al servizio di ricezione dei messaggi andare al link http://www.comune.pietrasanta.lu.it/home/comune/servizi-online/nuovo-servizio-di-informazione-sugli-eventi-tramite-whatsapp?searched=whatsapp&advsearch=allwords&highlight=ajaxSearch_highlight+ajaxSearch_highlight1

Molto seguita la pagina Facebook ufficiale con quasi 20mila “like”: è tra le pagine più seguite della Toscana tra i comuni turistici. “Il prossimo passaggio – conclude Mallegni – sarà quello di attivare anche un servizio di newsletter mirato all’interesse del singolo utente in maniera automatizzata dal sito istituzionale. Un altro strumento al servizio dei residenti e dei turisti. Comunicare significa esistere”.