Miss Carnevale: 12 bellezze in passerella tra passioni, ambizioni, sogni e hobby, conosciamole un po’ di più

Stampa, 28 ago 14:30 ·
Vai a:   articolo principale       

Sono giovani, determinate e ovviamente bellissime le dodici ragazze in gara per il titolo di Miss Carnevale Pietrasantino 2020. A poche ore dalla serata evento in programma venerdì 30 agosto (dalle ore 21.00) nel Teatro naturale della Rocca le portacolori delle 12 contrade pietrasantine hanno anticipato alla telecamera di Mirko Massei passioni ed obbiettivi futuri, raccontando qualcosa in più di loro stesse e del loro carattere. Le video interviste, disponibili sul canale YouTube “Mirkoeditor”, hanno già raccolto migliaia di visualizzazioni. Vai al canale https://www.youtube.com/user/mirkoeditor/featured

Organizzata dal Comune di Pietrasanta, la Notte delle Miss, è condotta da Claudia Aliperto. Presiede la giuria il Presidente, Ezio Marcucci. Le dodici ragazze chiamate a sfilare in costume di carnevale, abito casual, costume da mare ed in abito da sera per le grandi occasioni sono studentesse e lavoratrici, molte di loro hanno già partecipato a concorsi e sfilate, ma soprattutto hanno le idee chiare per il loro futuro. Sara Tognocchi (Africa-Macelli), 20 anni, studia economia aziendale all'Università di Pisa e nel tempo libero gioca a pallavolo; Angelica Fabbiani (Antichi Feudi) che di anni ne ha 21 anni vuole diventare maestra di danza, la sua grande passione; Gaia Graziani (Brancagliana), 24 anni, lavora in un'azienda di famiglia ma il suo obbiettivo è sfondare nel mondo della moda; Angelica Benedetti (Il Tiglio/La Beca) 22 anni, fa la commessa, ama cucinare e fare sport e spera di diventare nutrizionista; Ilaria Francesca Lunardelli (La Collina) 19 anni, si descrive come una ragazza sensibile e pignola e sogna di collaborare per un'organizzazione che si occupa di diritti umani; Adriana Ligia Tutuianu (La Corte) 22 anni, è generosa e testarda, e punta ad un impiego nel mondo della moda; Silvia Fialdini (La Lanterna) 20 anni, ama il reggaeton e desidera aprire un suo centro estetico; Elena Casali (Marina), 20 anni, studia canto da cinque anni e sogna di far diventare questa passione un mestiere; Anna Tognelli (Strettoia) 17 anni, ama lo sport, pratica nuoto, sci e la montagna, nel tempo libero passeggia con i suoi cani; Stella Da Prato (Pollino-Traversagna), la più giovane delle Miss in gara con i suoi 17 anni, pratica karate e autodifesta, desidera diventare psicologa; Alessia Cocci (Pontestrada), 19 anni, è volontaria della croce bianca di Querceta, vuole diventare medico; Sofia Sanna (Valdicastello), 22 anni, studia scienze infermieristiche e il suo più grande sogno è partire per l'Africa come volontaria. Ecco l’albo delle Miss Carnevale Pietrasantino: 2003 Federica D’Alessandro (Pollino Traversagna), 2004 Letizia Quadrelli (La Collina), 2005 Tatiana Tomarelli (Pontestrada), 2006 Sara Bertoni (Il Tiglio / La Beca), 2007 Lavinia Vizzoni (Africa Macelli), 2008 Francesca Andreozzi (Africa Macelli), 2009 Valentina Barsi (Brancagliana), 2010 Nicoletta Lencioni (Pollino Traversagna), 2011 Guendalina Bovecchi (Marina), 2012 Silvia Catalina Tudose (Pontestrada), 2013 Lywia Parzych (Africa Macelli), 2014 Lisa Lazzini (Valdcastello), 2015 Martina Greta Fialdini (Antichi Feudi), 2016 Giulia Stagi (Antichi Feudi), 2017 Maria Benedetts Bosi (Marina), 2018 Enola Bresciani (Pollino Traversagna) e 2019 Azzurra Tognetti (La Collina).

I biglietti (costo 5 euro) possono essere acquistati presso l’ufficio Tradizioni Popolari dalle 9.00 alle 13.00 e presso il botteghino all’ingresso del Teatro della Rocca.