Carnevale Pietrasantino: la Notte delle Miss incorona Adriana (La Corte), è lei la più bella delle contrade

Stampa, 31 ago 14:49 ·
Vai a:   articolo principale       

Incoronata Miss Carnevale 2020. E’ Adriana Tutuianu (La Corte): ha 22 anni, è generosa e testarda (così si definisce), ama i tordelli, la musica pop e sogna di sfondare nel mondo della moda. Adriana consegna per la prima volta alla contrada giallo verde lo scettro della più bella del reame.

La notte delle Miss al teatro naturale della Rocca, sullo sfondo del Duomo, è un successo di pubblico, spettacolo, divertimento ed anche simpatia. 12 le Miss in gara, in rappresentanza delle contrade pietrasantine che si sono sfidate a colpi di bellezza in passerella sfilando in costume, in abito casual, in abito da sera ed in costume di carnevale. Ma per la giuria, presieduta da Ezio Marcucci, sono ci sono stati dubbi: Adriana è la più bella. Al secondo posto si sono classificate Elena Casali della contrada Marina (20 anni) e Gaia Graziani della Brancagliana (24 anni). Foto di Foto Mania/Paolo Mazzei.

A premiare la Miss è stato il Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti che come lo scorso anno è salito sul palco per la consegna della fascia e della corona. Al suo fianco le maschere storiche Sprocco e Scalpellina e l’assessore alle tradizioni popolari, Andrea Cosci. “Le contrade – ha detto il primo cittadino – sono il vero legame con la nostra storia, la nostra tradizione, con la città e con le sue frazioni. Ringrazio tutti coloro, e sono tanti, che si spendono ogni giorno, sottraendo tempo anche alle famiglie e agli affetti, per alimentare questo spirito che rende la nostra comunità autentica e genuina. I colori che ogni contradaiolo indossa e porta con orgoglio ci riuniscono tutti insieme nei colori e nello stemma della nostra città. Noi siamo Pietrasanta”. Bravissima Anna Tognetti, Miss uscente, nelle inedite vesti di conduttrice al fianco di Claudia Aliperto. Bello il manifesto ufficiale del Carnevale, edizione 2020, firmato da Pablo Atchugarry che conferisce un tocco spiccatamente artistico alla tradizione. Ufficializzato anche il calendario delle manifestazioni con la Festa della Canzonetta (22, 23, 24 e 25 gennaio) al Teatro Comunale, i tre corsi mascherati (9,16 e 23 febbraio) ed il Torneo di Calcio (dal 20 maggio al 25 giugno). Presentato anche il progetto didattico per le scuole a cura di Mirko Massei “Cultura (s)mascherata” sulla storia delle maschere e del Carnevale Pietrasantino. “Siamo partiti con il piede giusto. E’ filato tutto liscio: non ci sono stati intoppi, ne contestazioni. – commenta Andrea Cosci, Assessore alle Tradizioni Popolari – Quest’anno abbiamo provato ad impreziosire la notte delle Miss anche con momenti di spettacolo inserendo uno show di danza aerea per cui ringrazio Melissa Fontanini ed suo team. Questa potrebbe essere, in futuro, una novità dando spazio anche ad altre forme di arte”. Ecco tutte le Miss in gara: Sara Tognocchi (Africa-Macelli), 20 anni; Angelica Fabbiani (Antichi Feudi), 21 anni; Angelica Benedetti (Il Tiglio/La Beca) 22 anni; Ilaria Francesca Lunardelli (La Collina) 19 anni; Silvia Fialdini (La Lanterna), 20 anni; Anna Tognelli (Strettoia), 17 anni; Stella Da Prato (Pollino-Traversagna), 17 anni; Alessia Cocci (Pontestrada), 19 anni; Sofia Sanna (Valdicastello), 22 anni.

Ecco l’albo delle Miss Carnevale Pietrasantino: 2003 Federica D’Alessandro (Pollino Traversagna), 2004 Letizia Quadrelli (La Collina), 2005 Tatiana Tomarelli (Pontestrada), 2006 Sara Bertoni (Il Tiglio / La Beca), 2007 Lavinia Vizzoni (Africa Macelli), 2008 Francesca Andreozzi (Africa Macelli), 2009 Valentina Barsi (Brancagliana), 2010 Nicoletta Lencioni (Pollino Traversagna), 2011 Guendalina Bovecchi (Marina), 2012 Silvia Catalina Tudose (Pontestrada), 2013 Lywia Parzych (Africa Macelli), 2014 Lisa Lazzini (Valdcastello), 2015 Martina Greta Fialdini (Antichi Feudi), 2016 Giulia Stagi (Antichi Feudi), 2017 Maria Benedetts Bosi (Marina), 2018 Enola Bresciani (Pollino Traversagna) e 2019 Azzurra Tognetti (La Collina).