Social: pagina ufficiale abbatte muro 20mila like, e su instagram vola #Pietrasanta

Stampa, 3 set 14:04 ·
Vai a:   articolo principale       

La pagina ufficiale del Comune di Pietrasanta abbatte il muro dei 20 mila like. In un anno il principale canale social utilizzato dall’amministrazione comunale per comunicare ed informare la comunità, ma anche i tanti turisti e non residenti che seguono la pagina, è cresciuto in maniera esponenziale e costante senza nessun investimento economico. La pagina è schizzata da 16.023 like del 1 luglio 2018 ai oltre 20.000 raggiunti il 3 settembre 2019.

Oggi la pagina del Comune di Pietrasanta è tra le più seguite tra quelle dei comuni turistici (e non solo) della Toscana a conferma di una intesa propensione social. Un risultato social importante in linea anche con l’attività su Instagram, l’ultimo canale acceso in ordine temporale, con oltre #200mila hashtag presenti sul social del momento anche grazie alle foto taggate in città da blogger, influencer, artisti e Vip di tutto il mondo e che hanno un seguito enorme. A contribuire all’aumento della pagina Facebook l’intensa attività di informazione quotidiana con decine di post settimanali e video collegata ad un’altra serie di strumenti come la funzione “Eventi” e relativa animazione, il gruppo Facebook “Pietrasanta Eventi” – oltre 1.000 iscritti in meno di 1 anno - all’interno del quale transitano solo le notizie sugli eventi organizzati nel Comune di Pietrasanta, anche da privati (purché l’attività risieda nel comune di Pietrasanta) e il numero gratuito What’sApp che conta centinaia di iscritti. In fase di attivazione un altro strumento che conta già diverse migliaia di utenti registrati: le newsletter che dal sito informerà via mail i cittadini in base all’interesse manifestato. Per i canali social l’amministrazione Giovannetti non ha investito un solo euro per sponsorizzare o promuovere eventi o notizie ma ha puntata tutto su contenuti giornalieri e puntuali. “Il prossimo passo in avanti che faremo – spiega il Sen. Massimo Mallegni, Assessore al Turismo e alla Cultura – è quello di attivare, come già annunciato alle categorie, un programma di marketing territoriale social attraverso una piattaforma che metta insieme turismo, cultura, commercio per promuovere la città ma anche l’offerta complessiva come territorio. Sarà un sistema perfettamente integrato con quello che già abbiamo in essere, e su cui abbiamo lavorato dal 2015, per potenziare il nostro fuoco di comunicazione quotidiano raggiungendo target lontani e diversi. L’obiettivo vero – conclude Mallegni – è però unire le forze, anche social, per tradurre uno sforzo singolo in un risultato collettivo decisamente più incisivo, produttivo ed impattante. Per raggiungere milioni di utenti quello che stiamo facendo singolarmente non può e non deve essere considerata sufficiente”.