Scuola: plessi più belli e sicuri, amministrazione Giovannetti investe 250mila euro per manutenzioni

Stampa, 12 set 14:55 ·
Vai a:   articolo principale       

Alcune delle manutenzioni erano attese (e richieste) da oltre un decennio come la sostituzione dei servizi igienici e nuove pavimentazioni, altre ancora sono state aggiunte in corsa per rendere ancora migliori, più accoglienti, sicuri e perché no, anche più belli e piacevoli i plessi scolastici del Comune di Pietrasanta. In altri casi si trattava di tinteggiature, piccole manutenzioni su infissi ed aree esterne, sostituzione di lampadine e così via. Il piano di manutenzioni ha interessato tutti i plessi scolastici. In due mesi l’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti ha investito circa 250 mila euro per eseguire le decine di interventi di manutenzioni nelle scuole cittadine in vista del nuovo anno scolastico. Sono 1.500 gli iscritti tra nidi, materna, elementari e medie. A seguire i lavori, in queste settimane, si sono alternati il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti e l’Assessore ai Lavori Pubblici e alla Pubblica Istruzione, Francesca Bresciani.

Gli interventi più consistenti hanno riguardato la materna Marsili all’Africa dove l’amministrazione ha investito circa 100 mila euro per il rifacimento della pavimentazione e la materna Rodari di Tonfano che sarà anche la prima scuola climatizzata alimentata con energia solare. “Alla scuola primaria Barsottini, per esempio, era da 14 anni che chiedevano nuovi servizi igienici e così anche alla Rodari e alla Marsili dove abbiamo rifatto completamente i bagni. – spiega l’assessore Bresciani – Alla Marsili abbiamo rifatto il pavimento ed eseguito molti interventi a tempo record lavorando notte e giorno: ora è una scuola nuova. Genitori, insegnanti e bambini saranno molto felici”.

La scuola si conferma al primo posto nell’agenda dell’amministrazione comunale di Giovannetti. Quasi un quinto degli investimenti totali (8 milioni dei 41 previsti) che saranno riversati sulla città, da qui al 2021, interesseranno proprio la scuola tra nuovi plessi scolastici da realizzare (Tonfano) e tantissimi interventi per adeguare, migliorare e rendere più sicuri ed accoglienti gli edifici già esistenti. La voce principale è rappresentata dal maxi finanziamento per il nuovo polo di Tonfano (circa 6 milioni) che riunirà sotto lo stesso tetto la Santini, la Bibolotti e le elementari della Quadrellara che sarà il più moderno e green plesso della Versilia mentre un milione sarà suddiviso in altri interventi. Sul fronte dell’efficientamento energetico saranno invece sette i plessi scolastici del Comune di Pietrasanta interesati (oltre alla Rodari, Grimm, elementare Mancini, Barsottini, Mutti, Ricci e Forli).