Arte: la via Francigena, bozzetti e plastici in mostra in Municipio

Stampa, 19 set 15:14 ·
Vai a:   articolo principale       

Dal 20 al 30 settembre - Atrio del Palazzo comunale

Fatica, gioia e condivisione lungo il cammino della Via Francigena.

I bozzetti di 17 artisti in mostra in occasione della Francigena Tuscany Marathon 2019. La collettiva organizzata dalla Fondazione Centro Arti Visive, in collaborazione con il Comune di Pietrasanta, si apre venerdì 20 settembre alle ore 12.30 nell'Atrio del Palazzo Comunale in Piazza Matteotti.

La collettiva resterà visibile al pubblico fino a lunedì 30 settembre dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle 14.00. Al vernissage partecipano il Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti ed il Presidente del Cav, Liliana Ciaccio.

La mostra riunisce i lavori degli artisti che hanno partecipato al concorso “Il Cammino: la fatica, la gioia, la condivisione di questa esperienza interiore” indetto dalla Fondazione Cav stessa in occasione della edizione 2019 della Francigena Tuscany Marathon in programma sabato 28 settembre con partenza da Piazza Duomo.

A vincere la selezione era stato l’artista Paolo Lazzerini il cui drappo, lungo 20 metri, caratterizza con colori, luce e magia il Campanile del Duomo di San Martino.

Sono due le sezioni del concorso, che si divide in opere pittoriche su drappo e opere plastiche in mostra.

Per la sezione Arte Pittorica sono presenti i bozzetti di Giorgia Baroncelli, Claudio Benzoni, Riccardo Bonafede, Maria Cristina Cincidda, Paola Magrini, Cristiano Rago, Lorena Raimondo, Chiara Rivieri e Paolo Lazzerini, vincitore con l’opera “Via Francigena, il magico cammino della vita”. Il drappo artistico di due metri per venti dell'artista pietrasantino è attualmente esposto lungo il campanile del Duomo di Pietrasanta, fino a domenica 6 ottobre.

Per la sezione Arte Plastica gli artisti ancora in gara (non è stato ancora decretato il vincitore) sono Simonetta Baldini, Piergiorgio Balocchi, Marianna Blier, Silvia Calvi, Vasilisa Karpova, Valentina Lucarini, Alessio Manfredi e Nadia Sabbioni. I temi, in questo caso, sono tre e sono volti alla realizzazione di istallazioni da posizionare lungo i Cammini della Spiritualità, opere d'arte che capaci di interagire armoniosamente nel paesaggio urbano. Gli artisti potevano scegliere tra la realizzazione di un elemento di arredo urbano, in coerenza con il paesaggio e la qualità urbana locale (Panchina del pellegrino); un oggetto iconico o funzionale (Pietrasanta mood); una fontana o arricchimento di una fontana già esistente lungo il cammino della Via Francigena (Fontana del pellegrino).

Per informazioni vai anche al sito www.cavpietrasanta.it