Sicurezza: piano asfaltature, 1.500 metri di nuovo manto in via Marella

Stampa, 21 ott 14:20 ·
Vai a:   articolo principale       

Via Marella più sicura. Partito l’intervento di messa in sicurezza di 1.500 metri di manto stradale nel tratto compreso tra la via Aurelia e via Tonfano. Dopo gli interventi eseguiti in via Abruzzi, via Peschiera, via Cannoreto, via Catalani angolo via Colombo, via Pascoli tra via Roma e via Carducci, via Cipro, via Doninzetti angolo via Toscana e viale Morin di fronte alla Versiliana oltre che lungo la pista ciclabile che dal centro storico a Fiumetto, l’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti prosegue il suo programma di asfaltature attivato per migliorare la viabilità e la sicurezza delle strade cittadine. A visionare i lavori, coordinati da Stefano Taccola, è arrivato l’assessore ai lavori pubblici, Francesca Bresciani insieme al consigliere, Matteo Marcucci. Sempre via Marella, ma questa volta il canale, era stato oggetto, negli scorsi mesi, di un intervento di prevenzione idrogeologica con la ricalibratura di 400 metri di fosso a cielo aperto oltre che del rifacimento di un tratto di fognatura bianca. “In via Marella abbiamo investito sulla mitigazione del rischio idrogeologico e sulla sicurezza stradale. Abbiamo sistemato i tratti più pericolosi: tratti che ci sono stati più volte segnalati dai cittadini. Un passo alla volta – spiega la Bresciani – faremo quello che abbiamo detto con i tempi e modi di un ente pubblico che noi stiamo cercando di velocizzare”.

Il piano asfaltature proseguirà anche nei prossimi mesi: “investiremo – conclude la Bresciani – da 1 a 1,5 milioni di euro in 3 anni per mettere in sicurezza le strade attraverso il posizionamento di nuovo asfalto. E’ uno dei 15 punti del nostro mandato che non mancheremo”.