Salute: cosa fare in caso di...emergenza, corso gratuito di primo soccorso pediatrico per i genitori (e non solo)

Stampa, 23 ott 14:40 ·
Vai a:   articolo principale       

Cosa fare se tuo figlio si sente male improvvisamente? E come agire e reagire? Sai applicare la manovra di Heimlich? Come ti comporteresti di fronte ad un trauma cranico o una ustione?

Un corso di primo soccorso insegna a genitori e cittadini come muoversi in caso di situazioni di emergenza. Sono aperte le iscrizioni al corso promosso e voluto dall’amministrazione comunale di Pietrasanta in programma sabato 16 novembre, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 nel complesso dell’Osterietta. Il corso è stato pensato internamente per le famiglie e le associazioni del territorio ed è organizzato in collaborazione con la Misericordia di Pietrasanta e il reparto di pediatria dell'ASL Toscana Nord Ovest. L’obiettivo è fornire strumenti e informazioni necessari a tamponare situazioni di emergenza prima dell'arrivo o l'aiuto di medici specialisti. Ma anche gestire l’ansia e la paura. “Il corso è nato per aiutare i genitori del nostro comune ad agire prontamente in situazioni di rischio che coinvolgono, più o meno quotidianamente, la salute dei nostri figli. – spiega l'Assessore al Sociale e Vice Sindaco, Elisa Bartoli – Questa iniziativa è stata fortemente voluta dalla nostra amministrazione: il corso è rivolto ai genitori ma anche a baby sitter, personale scolastico che giornalmente operano a contatto con bambini di diverse fasce di età ed anche i nonni. Ringrazio personalmente la Misericordia di Pietrasanta ed l'ASL Toscana Nord Ovest per aver fornito un supporto di esperti alla manifestazione.”

Il corso insegna ai partecipanti come rispondere prontamente a situazioni di emergenza che coinvolgono bambini e neonati. Grazie ad un team di esperti i soccorritori “non professionisti”, genitori e famiglie, baby sitter, personale scolastico, allenatori ed animatori, apprenderanno le principale tecniche da attuare in caso di ostruzione delle vie aree da corpo estraneo, manovre di disostruzione, ematomi, epistassi distorsioni, trauma cranico, ferite, ustioni e febbre. Un addestramento semplice, chiaro e condensato nei rischi più comuni ma efficiente per rispondere prontamente a situazioni di vita quotidiana.

Per informazioni contattare la segreteria (Maria Carla Dazzi) al numero 0584 795277.