Sicurezza: ingresso scuola Ricci più sicuro, via libera a due attraversamenti pedonali rialzati in via Pontenuovo

Stampa, 25 ott 13:29 ·
Vai a:   articolo principale       

Anche Via Pontenuovo più sicura. In arrivo due attraversamenti pedonali rialzati in prossimità della scuola elementare Alessio Ricci. Come anticipato nelle scorse settimane, e come richiesto dai residenti e genitori anche durante gli incontri nelle frazioni, l’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovanetti ha già avviato la procedura, con annesso progetto, per realizzare i due “dossi pedonali” ben segnalati ed evidenti che hanno l’obiettivo di rallentare la velocità dei veicoli lungo il tratto ed aumentare la sicurezza dei pedoni in particolare durante l’orario di ingresso ed uscita da scuola. Si tratta di un ulteriore intervento nella frazione Pollino-Traversagna inserito nel piano sicurezza stradale che va ad affiancare l’installazione di 20 nuovi punti luce e il divieto per i camion ed il provvedimento per limitare il transito degli autocarri con massa a pieno carico di 35 quintali in via del Padule, via Arginello, via Spirito Santo, via Pontenuovo, via del Castagno, via della Sparta e via Colmate. L’intervento sarà eseguito dall’assessorato ai lavori pubblici.

“E’ un altro intervento strategico che mettiamo in campo per dare risposte alla frazione in termini di sicurezza stradale e dei pedoni in un tratto dove è presente una scuola - spiega il Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti – La percorrenza ad alta velocità è una lamentela quotidiana in via Pollino: gli attraversamenti hanno il compito di obbligare auto e moto a rallentare. E’ una tipologia di intervento che abbiamo già applicato, recentemente e con buoni risultati, in via Valdicastello e via Torraccia-Via Fossetto. Stiamo valutando altre proposte e progetti per la realizzazione di dossi ed attraversamenti pedonali”.

Il piano anti-velocità applicato dall’amministrazione Giovannetti ha “abbattuto”, nel 2018, il numero di sinistri con Pietrasanta in netta controtendenza (-5%) rispetto alla provincia di Lucca (+4,3%). Tra il 2017 al 2018 si sono ridotti anche i sinistri mortali: da 4 ad 1 (-75%). A fianco di misure strutturali come dissuasori, safety cross, segnaletica, velox, la Polizia Municipale ha intensificato anche i controlli su strada. Altro elemento che sta dando buoni frutti in termine di sicurezza.