Salute: Ematology Day a Pietrasanta, medici ed esperti a confronto sulle leucemie croniche ed acute, sui trattamenti attuali e i trattamenti target personalizzati per paziente

Stampa, 28 nov 15:14 ·
Vai a:   articolo principale       

Ematology Day a Pietrasanta. Si parla con medici ed esperti delle leucemie acute e croniche. Ogni anno sono circa 32 mila gli italiani che si ammalano di un tumore del sangue, e in due terzi dei casi colpisce persone con più di 65 anni. Le cause che provocano le leucemie sono tutt’altro che note. Sappiamo che molte di queste forme si associano alla comparsa nelle cellule leucemiche di alterazioni cromosomiche e genetiche. Queste anomalie cromosomiche e genetiche non sono generalmente ereditate dai genitori né vengono trasmesse alla prole.

E’ questo il focus del terzo Ematology Day, convegno promosso dal Comitato Versilia per l’Ematologia in collaborazione con la UOC Ematologia dell’azienda Ausl Toscana Nord Ovest – sezione Versilia in programma sabato 30 novembre dalle ore 16.00 presso l’ Auditorium delle scuole Pascoli, a Pietrasanta. Il convegno è patrocinato dal Comune di Pietrasanta.

Partecipano in qualità di relatori: Alessandro Stefanelli (Direttore della UOC Ematologia Ospedale Versilia), Enrico Capochiani (Direttore FF della UOC Ematologia ATNO), Mario Petrini Petrini (Direttore della UO Ematologia Universitaria Pisana), Francesca Dazzi (UOC Ematologia Versilia), Daniele Taccola (Medicina Ospedale Versilia), Federico Simonetti (UOC Ematologia Versilia). Prevista inoltre la partecipazione di Admo Lucca e la testimonianza di alcuni pazienti. Al termine dei lavori, il personale infermieristico del reparto eseguirà, a chi lo vorrà, il test di dosaggio dell’emoglobina con emoglobinometro e con commento dei medici presenti. Particolare attenzione è stata anche posta particolare attenzione ai ragazzi e alle scuole. Sono state coinvolte alcune classi delle scuole medie di Pietrasanta che, dopo avere partecipato a un incontro con l’ematologo, hanno lavorato in modo multidisciplinare sui temi della salute e della solidarietà elaborando materiale divulgativo. Due classi del Liceo Artistico Stagio Stagi hanno intrapreso invece un percorso di approfondimento insieme all’ematologo e alla psicologa che opera nel reparto Ematologia. Parteciperanno ad un concorso per creare il nuovo Logo e il nuovo progetto grafico del Comitato Ematologia Versilia.

E sempre quest’anno al convegno onvegno si affianca un altro interessante evento. Grazie alla collaborazione con il gruppo fotografico ‘Tramontitaliani’, è stato realizzato un calendario, che verrà messo in vendita anche in occasione del Congresso e i cui proventi saranno totalmente devoluti al Comitato Ematologia. Con le offerte raccolte sarà realizzato un progetto per migliorare l’informazione e la fornitura di sussidi per i pazienti afferenti al reparto di Ematologia.