Sociale: Consulta del Volontariato, allo sportello ci sono A.B.C ed il Grano

Stampa, 4 dic 12:13 ·
Vai a:   articolo principale       

Prosegue l’attività dello Sportello della Consulta del Volontariato. Il nuovo servizio gratuito rivolto ai cittadini promosso in via sperimentale dall'amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti e della Consulta del Volontariato è aperto giovedì 5 dicembre con la partecipazione allo sportello dell’Associazione A.B.C che si occupa dell’aiuto ai bambini cerebrolesi ed Il Grano che si occupa della distribuzione di pacchi alimentari alle famiglie bisognose. Allo sportello saranno presenti e a disposizione dei cittadini Antonietta De Stefano ed Elena Mancini in rappresentanza delle due associazioni.

Lo sportello è aperto tutti i giovedì, dalle 9.30 alle 11.30, al piano terra del Municipio, sede dell'Urp, l'ufficio Relazioni con il Pubblico. L’obiettivo è rispondere ai bisogni dei cittadini nella ricerca di servizi adeguati a delicate situazioni famigliari, di salute o sociali, ed incentivare la promozione e la partecipazione dei cittadini al mondo del volontariato. A turno, sono 53 le Associazioni che hanno aderito alla Consulta del Volontariato e che si alterneranno per fornire informazioni e suggerimenti e per lavorare al fianco di Urp e servizi sociali. Il servizio è coordinato da Monia Battistini dell'Associazione Semplice..mente Genitori Onlus, che sarà presente al fianco delle diverse associazioni durante le prime giornate di Sportello Aperto.