Natale: 13esima edizione di “Presepe in Famiglia”, torna il contest per tutelare tradizione

Stampa, 10 dic 13:58 ·
Vai a:   articolo principale       

Aperte le iscrizioni alla tredicesima edizione della rassegna “Presepe in Famiglia”. L’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti porta avanti una bella abitudine che ha caratterizzato, già anche in passato, il periodo delle festività dei pietrasantini.

L’iniziativa, promossa dall’Assessorato alle Tradizioni Popolari, è uno stimolo a dar nuovo vigore alle radici cristiane, a riunirsi attorno alla capanna di Giuseppe e Maria in attesa della nascita di Gesù, a condividere con chi ci sta vicino il periodo delle festività ma anche a promuovere un momento bello ed importante come quello del Natale attraverso i suoi simboli. “Noi tutti siamo cresciuti attorno al presepe e all’attesa della venuta di Gesù Bambino: il presepe è il simbolo delle nostre radici. E’ espressione della nostra cultura cristiana, della nostra fede ed è un momento di condivisione che dobbiamo tutelare, proteggere, tramandare. – ricorda Andrea Cosci, Assessore alle Tradizioni Popolari – Il contest dei presepi è diventato ormai un una bella ricorrenza della nostra comunità che trova ogni anno grande interesse e partecipazione. Sono certo che le adesioni saranno come ogni anno numerose ed i presepi che andremo a visionare e giudicare originali, creativi e curiosi”. Tre le categorie previste a cui le famiglie potranno iscrivere il proprio presepe: piccole dimensioni (presepi con dimensioni della base fino ad 1 metro), medie dimensioni (presepi con dimensioni della base da 1 a 5 metri) e grandi dimensioni (presepi con dimensioni della base di oltre 5 metri).

La scheda di iscrizione al concorso, ritirabile presso l’Ufficio Tradizioni Popolari o scaricabile dal sito internet del Comune www.comune.pietrasanta.lu.it, debitamente compilata, dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo presso la sede municipale di Piazza Matteotti n. 29 o a mezzo mail all’indirizzo tradizionipopolari@comune.pietrasanta.lu.it, entro e non oltre sabato 21 dicembre 2019. La premiazione è in programma domenica 5 gennaio 2020 alle ore 18.00 presso la Sala dell’Annunziata del Sant’Agostino.