Celebrazioni: concorso Cecchi Pandolfini, successo dell'iniziativa nel Chiostro di S. Agostino

Stampa, 16 dic 10:17 ·
Vai a:   articolo principale       

Concluse all’insegna della partecipazione di studenti, insegnanti e cittadini le iniziative per il Trentesimo anniversario della morte del prof. Rolando Cecchi Pandolfini, già sindaco di Pieterasanta dal 1970 al 1985. La cerimonia di premiazione dei migliori elaborati presentati in base al concorso bandito dall’Associazione culturale “Rolando Cecchi Pandolfini” e riservato alle scuole superiori della Versilia ha visto classificati ex aequo gli studenti di tre classi quarte appartenenti all’Istituto Tecnico Tecnologico “Galilei” di Viareggio (Classe IV DT), al Liceo Scientifico “Michelangelo” di Forte dei Marmi (Classe IV, sez. A) e al Liceo Artistico “Stagi” di Pietrasanta (Classe IV AL). A ciascuna scuola è stato assegnato un premio in denaro di euro 1.300 per l’acquisto di beni durevoli di carattere didattico. Tutti gli studenti sono stati omaggiati del volume “L’Uomo e il suo Tempo. Scritti di e su Rolando Cecchi Pandolfini” (Pezzini Editore) pubblicato per l’occasione. La commissione giudicatrice, presieduta dal prof. Alessandro Volpi, ha ritenuto di non stilare una graduatoria “data la sostanziale equivalenza degli elaborati prodotti”.

Soddisfazione dei dirigenti scolastici anche per la medaglia in bronzo, coniata e donata dalla Fonderia Artistica Mariani di Pietrasanta, su bozzetto di Matteo Castagnini, assegnata a tutti gli istituti di istruzione superiori della Versilia. Alla cerimonia, tenutasi in Sant’Agostino la mattina di sabato 14, sono intervenuti, tra gli altri il sindaco di Pietrasanta, Alberto Giovannetti, il prof. Berto Corbellini Andreotti e il prof. Giovanni Cipollini, presidente dell’Anpi Versilia. Il presidente dell’Associazione, Giuliano Rebechi, ha ringraziato in particolare i rappresentanti delle scuole e gli studenti per la partecipazione e per la collaborazione data per il buon esito del concorso.