Sport: Alberto Frugoli nominato Cavaliere al Merito della Repubblica, i complimenti dell’amministrazione Giovannetti

Stampa, 21 dic 12:53 ·
Vai a:   articolo principale       

Alberto Frugoli insignito dell’onorificenza al “Merito della Repubblica Italiana”. Il Presidente della Consulta dello Sport di Pietrasanta, noto sportivo e socio fondatore del Nimbus Surfing Club ha ricevuto venerdì 20 dicembre, in occasione del tradizionale scambio di auguri in Prefettura a Lucca dalle mani del Prefetto, Francesco Esposito, la prestigiosa onorificenza assegnata ai cittadini che si sono distinti per particolari benemerenze. Alla cerimonia ha partecipato il Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti insieme al Presidente della Fondazione Versiliana, Cav. Alfredo Benedetti. “E’ una onorificenza che premia una storia umana e sportiva – ha commentato il primo cittadino – da tutti universalmente riconosciuta. La realtà del Nimbus è un modello a livello nazionale: molti di questi meriti vanno attribuiti a lui. A nome della comunità di Pietrasanta i più sinceri complimenti”.

Complimenti a cui si unisce l’assessore allo sport, Andrea Cosci: “E’ la persona giusta per guidare la nostra Consulta dello Sport. Ha le idee chiare ed una visione strategica dello sport anche in chiave di sviluppo turistico moderna e attuale affini a quelli che sono i nostri obiettivi di mandato. Ancora complimenti”. Frugoli ha avuto un intenso curriculum agonistico e un ruolo di primo piano nella promozione delle sue specialità sportive (surf e vela) non solo in Versilia, ma anche a livello nazionale. A lui – queste le motivazioni della Prefettura di Lucca - si deve infatti l’istituzione della prima scuola di surf su onda in Italia, riconosciuta dalla ASI (Associazione Surfisti Italiani), da cui è nata l’attuale federazione affiliata al CONI. In questa attività, si è distinto non solo per le sue doti atletiche ma anche per le sue notevoli qualità e capacità nel ruolo di allenatore e formatore, trasmettendo nei giovani, che si affacciano a questo sport, valori positivi e sani.