Tradizioni: a Valdicastello la benedizione degli animali, cento cavalli sfilano nel centro storico

Stampa, 17 gen 12:41 ·
Vai a:   articolo principale       

Saranno cento cavalli ad aprire la tradizionale giornata dedicata alla benedizione degli animali. Il lungo corteo di cavalli partirà da Piazza Matteotti (ore 10.00) per poi raggiungere, passando dal centro storico (via Mazzini, via Garibaldi e via Sarzanese), la Pieve di San Giovanni e Santa Felicita di Valdicastello.

Torna domenica 19 gennaio la festa di S. Antonio Abate promossa con il patrocinio del Comune di Pietrasanta ed organizzato da Luciano Borzonasca e Daniele Lazzerini. Una ricorrenza molto sentita ed amata in città ed in Versilia a cui partecipano, ogni anno, tantissimi fedeli insieme ai loro amici per ricevere la benedizione da parte del Parroco Don Giacomo prevista intorno alle 11.15. Al termine della benedizione sarà distribuita a tutti i partecipanti cioccolata calda e Pane Benedetto.

Secondo gli ultimi dati disponibili sono oltre 14 milioni i cani e i gatti in Italia, ai quali si aggiungono 3 milioni di conigli e tartarughe, 13 milioni di uccelli e 30 milioni di pesci. Il 19,3% delle famiglie italiane possiede un solo animale, mentre il 7,1% ne ospita due, il 3,7% ne ha tre e nel 2,3% dei casi ce ne sono addirittura quattro o più. Una famiglia apuana su tre ospita in casa almeno uno o più animali da compagnia, che in molti casi diventano veri e propri componenti del nucleo familiare, tanto da rinunciare a uscire la sera o ad andare in vacanza per non lasciarli soli o permettere loro addirittura di dormire nella camera da letto.