Patrimonio: palazzina comunale di via Marconi, partiti i lavori di impermeabilizzazione edificio

Stampa, 13 feb 13:50 ·
Vai a:   articolo principale       

Partiti i primi lavori di impermeabilizzazione della copertura della palazzina comunale di via Marconi. L’edificio, che ospita insieme al Comando della Polizia Municipale, l’ufficio scuola e l’ufficio sociale, pativa la presenza di infiltrazioni di acqua dal solaio della torretta di copertura delle scale. E’ una prima risposta che l’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti ha messo in campo per dare seguito agli impegni presi nei confronti dei dipendenti che, per mezzo dei sindacati, avevano segnalato la necessità di un intervento rapido alla copertura dell’edificio. Le ispezioni delle scorse settimane avevano evidenziato un consistente danneggiamento della guaina di copertura, avvenuta in epoca non recente stante la presenza di vegetazione presente sul solaio. Era stata inoltre evidenziata la mancanza di un pluviale di scarico delle acque meteoriche nonché difetti nel fissaggio delle scossaline e delle mantelline esistenti esistenti. Problematiche a cui l’intervento di impermeabilizzazione porrà finalmente un rimedio.

Nelle scorse ore era stato completato un altro intervento, questa volta al complesso del Chiostro di S. Agostino, di sistemazione del patrimonio pubblico con la sostituzione della rete anti-volatili a protezione del cortile-giardino e dell’area open space del Museo dei Bozzetti ospitata al secondo piano dello storico ex convento, l’adeguamento, a piano terra, del sistema di riscaldamento che aveva manifestato, già in passato, gravi deficit di tenuta ed interventi di impermeabilizzazione sul tetto del complesso.