Mare: argini fragili foce Motrone-Fiumetto, sopralluogo con la Capitaneria di Porto

Stampa, 2 mar 14:21 ·
Vai a:   articolo principale       

Argini del fosso Motrone e fosso Fiumetto sempre più fragili. Sopraluogo del Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti accompagnato dai tecnici comunali, dei balneari con il Presidente del Consorzio Mare Versilia, Francesco Verona insieme ad una delegazione e della Capitaneria di Porto alle due foci dei fossi di Marina di Pietrasanta in vista di una serie di interventi necessari per fermare il fenomeno dell’erosione degli argini. L’acqua diretta al mare ha nel tempo danneggiato gli argini alla foce creando, come nel caso del Fosso Motrone, delle vere e proprie insenature naturali che i balneari hanno contrastato con misure temporanee. Fenomeno analogo anche alla Foce Fiumetto dove gli argini della bocca della foce hanno ceduto.

“Siamo di fronte ad un fenomeno non nuovo, e quindi conosciuto, a cui l’amministrazione vuole porre attenzione e rimedio. – commenta il sindaco Giovannetti – Non c’è solo un problema di erosione ma anche di sicurezza dei bagnanti e dei fruitori della nostra spiaggia. Sottoporremo la problematica all’attenzione della Regione Toscana. Servono interventi strutturali per garantire la stabilità degli agni e la sicurezza dei bagnanti nel medio-lungo periodo. Da parte nostra forniremo agli stabilimenti balneari interessati il massimo supporto e la totale disponibilità per fornire una prima risposta concreta a questa problematica”.