Emergenza sanitaria: 136 hanno violato decreto #iorestoacasa, controlli intensificati per ponte Pasquale

Stampa, 8 apr 12:25 ·
Vai a:   articolo principale       

Controlli intensificati sulle strade, parchi e spiagge per Pasqua. Ad annunciarli è il Sindaco di Pietrasanta, Alberto Stefano Giovannetti in vista del “pericoloso” ponte pasquale per evitare gli spostamenti da e per il territorio comunale. I controlli da parte della Polizia Municipale di Pietrasanta coordinata dal Comandante Giovanni Fiori saranno intensificati in particolare agli ingressi ed uscite delle principali vie di accesso come il casello autostradale Versilia e l’Aurelia per intercettare chi, in barba alle regole, non riesce a rinunciare alla scampagnata fuori porta.

“Non faremo sconti a nessuno. Questo ponte Pasquale sarà diverso per tutti ma non per questo non possiamo provare a renderlo speciale anche restando a casa. Questo è il tempo delle rinunce e della responsabilità. - spiega il primo cittadino Giovannetti a chi, in queste ore è tentato dalla gita fuori porta o dal raggiungere la seconda casa - L’attività sarà capillare su tutto il territorio per evitare spostamenti avventurosi e vietati. Non metteteci in condizioni di sanzionarvi. Restate a casa”.

A Pietrasanta, i sanzionati e denunciati dall’11 marzo sono stati 136, 98 gli esercizi controllati di cui 1 denunciato e 2146 controlli complessivamente tra persone ed auto. 2 i cittadini deferiti per falsa attestazione. “Ringrazio il nostro comandante Giovanni Fiori e tutti gli agenti – conclude il sindaco – per il lavoro che stanno facendo con buonsenso e responsabilità”.