Sociale: bonus energia (elettrico e gas), rinnovata la scadenza

Stampa, 17 apr 15:33 ·
Vai a:   articolo principale       

Le famiglie che beneficiano del Bonus Energia (elettrico e gas) hanno più tempo per presentare domanda di proroga. Per limitare la mobilità durante l’emergenza COVID 19, la Delibera 76/2020/R/com dispone la momentanea sospensione della presentazione presso i comuni delle domande di rinnovo dei bonus in scadenza per l'anno 2020. Gli aventi diritto otterranno automaticamente una proroga di 60 giorni ai precedenti termini di scadenza. Verrà garantita la continuità del bonus durante il periodo di sospensione, verificabile in bolletta. Lo rende noto il Comune di Pietrasanta.

Possono ottenere il bonus tutti i clienti domestici intestatari di un contratto di fornitura elettrica con almeno uno dei seguenti requisiti: nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro; nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro; nucleo familiare titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza; Ai fini della compilazione della richiesta del Bonus è inoltre necessario avere a disposizione alcune informazioni reperibili in bolletta o nel contratto di fornitura: Codice POD, un codice composto da lettere e numeri; Il codice è verificabile nella bolletta dell'energia elettrica, nelle prime due pagine, sia per gli utenti appartenenti al mercato libero, sia per quelli ancora in maggiore tutela e Codice PDR, codice unicamente numerico, reperibile nella bolletta del gas o contattando il Distributore locale.