Ente: il Sindaco su potenziamento organigramma, più tecnici e giovani

Stampa, 30 apr 14:52 ·
Vai a:   articolo principale       

“Se vuoi raggiungere degli obiettivi ambiziosi, come quelli che abbiamo noi, non puoi vivere nell’improvvisazione ma devi fare dell’organizzazione del lavoro e delle responsabilità un punto di forza. La necessità di un nuovo dirigente per il settore dei lavori pubblici è dettata dalla volontà di rinforzare la nostra capacità amministrativa. Assumeremo anche tecnici e specialisti. Vogliamo ringiovanire l’organigramma”: così il sindaco Alberto Stefano Giovannetti ha parlato del programma di potenziamento dell’organigramma dell’ente.

Nel 2019 l’amministrazione Giovannetti aveva già assunto 12 persone di cui 2 nell’area tecnica ed 1 categoria D tecnica nel 2020. E sono in programma le assunzioni di 4 D tecnici, 3 D amministrativi, 2 dirigenti di cui n. 1 a tempo determinato e 1 profilo cat D per la Polizia Municipale. A queste assunzioni si aggiungono quelle per sostituzioni che sono state complessivamente 4. Il primo tassello alla voce dirigenti è già stato coperto con l’incarico affidato all’ingegnere Valentina Maggi. La Maggi arriva dall’Autorità Portuale di Livorno e ricoprirà l’incarico di dirigente del settore lavori pubblici a tempo determinato al posto di Simone Pedonese. Sospesa, a causa dell’emergenza sanitaria, la selezione per l’altra figura di dirigente che l’amministrazione comunale. “I cittadini – ha concluso il sindaco - vedranno i frutti di questo lavoro attraverso servizi e risposte più rapide. La burocrazia è rappresentata anche dai tempi di risposta, se tu li riduci, hai già tagliato tanti problemi”.