Emergenza Sanitaria: pacchi alimentari e Onlus, quasi raddoppiate famiglie e persone a carico (+80%)

Stampa, 11 mag 14:12 ·
Vai a:   articolo principale       

Quasi raddoppiate (+80%) rispetto al periodo pre-Covid le famiglie e le persone che hanno fatto richiesta e beneficiato dei pacchi alimentari erogati dalle associazioni Onlus Azzurra ed il Grano. Rispetto al periodo precedente l’emergenza sanitaria le famiglie che periodicamente ricevevano il pacco alimentare erano 183 (549 persone), oggi sono 331 (993 persone). A tracciare un bilancio sono gli assessorati al sociale e all’associazionismo del Comune di Pietrasanta insieme alla Consulta del Volontariato cittadina. L’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti ha utilizzato due “linee” per garantire il sostegno alimentare alle famiglie della comunità in difficoltà a causa del lockdown. La prima attraverso il fondo di solidarietà alimentare e l’erogazione dei buoni spesa di cui hanno beneficiato 420 nuclei famiglia, l’altra è quella attraverso la rete delle onlus Azzurra e il Grano che operano in questo settore da tanti anni. “Chi ha ricevuto buoni spesa non ha ricevuto i pacchi alimentari e vice versa. Grazie a questo criterio siamo riusciti a dare risposte a quasi 1500 cittadini che tradotti in nuclei sono circa 700 famiglie. – spiega l’assessore al sociale, Elisa Bartoli – Tutto questo è stato possibile attraverso il coordinamento di tutti gli attori del nostro territorio, dai nostri servizi sociali per quanto riguarda i buoni alle associazioni e alla Consulta del Volontariato che ci hanno permesso di essere concreti e rapidi nel mettere in condizioni le famiglie di avere quanto necessario dal punto di vista alimentare”. I numeri sono impressionanti rispetto a tre mesi fa. “Il Covid ha creato una nuova categoria di poveri. – spiega ancora la Bartoli - Si tratta principalmente di precari, autonomi, stagionali. Famiglie che dalla mattina alla sera si sono ritrovate, probabilmente per la prima volta nella loro vita, in sofferenza. La nostra amministrazione è riuscita a dare risposte a tutti. C’è stata una grande solidarietà”.

L’amministrazione comunale ringrazia le onlus Azzurra e Il Grano: “Ringrazio Azzurra e Il Grano per il supporto e l’esperienza e tutti coloro che in questi mesi hanno donato cibo e contributi per acquistare i prodotti alimentari. Pietrasanta ha dimostrato, anche in questa occasione, di essere una comunità straordinaria e solidale”.