Il riconoscimento del nascituro spetta ad entrambi i genitori o solamente alla madre, a condizione che abbiano compiuto sedici anni.

Documenti da presentare:

  • documento d'identità
  • certificato rilasciato dal ginecologo attestante lo stato e le settimane di gravidanza.

Ulteriore documentazione è acquisita direttamente dall'Ufficio di Stato Civile.