D. Lgs 152/20106, art. 19 Verifica di assoggettabilità a Via relativo alla “Realizzazione di attrezzature di interesse pubblico e privato (percorso di parata auto-moto e simili) destinata a circolo associativo da eseguire all'interno dell'area in Loc. Saline o Pergolaia, Via Unità d'Italia ”, proponente Società MUTLEY srl

- Proponente: soc. Mutley s.r.l. Milano (P.I. 11266530960)

Entro il 22 aprile 2022 (trenta giorni dalla pubblicazione sul sito internet della documentazione), chiunque abbia interesse può presentare le proprie osservazioni all’autorità competente (settore Ambiente: ambiente@comune.pietrasanta.lu.it) in merito allo studio preliminare ambientale e alla documentazione allegata.

Contributo degli Enti competenti:

Determinazione conclusiva di non assoggettabilità a VIA


L.R. 10/2010 art. 43 comma 6, D.G.R. n. 931/2019 e D.P.G.R. n. 19/r/2017 art. 17-bis - VIA postuma - impianto di depurazione loc. Pollino Comune di Pietrasanta (LU) - Proponente: Gaia Spa

Con nota del 7/05/2021 la Regione Toscana ha indetto e convocato la Conferenza Servizi istruttoria ai sensi dell'art. 14. comma 1 della l.241/1990 ed ai sensi della L.R. 40/2009, per il giorno 9 giugno 2021. Sul sito web della Regione Toscana all’indirizzo www.regione.toscana.it/-/valutazione-di-impatto-ambientale è pubblicata e consultabile tutta la documentazione depositata nel suo complesso dal proponente, una scheda informativa relativa al procedimento e i pareri e contributi tecnici pervenuti nell'ambito dell'istruttoria.

- 7 maggio 2021 19903 - Regione Toscana - convocazione conferenza servizi istruttoria del 9 giugno 2021


In data 31/03/2021 è stata pubblicata sul sito web della Regione Toscana all’indirizzo www.regione.toscana.it/via la documentazione integrativa presentata dal proponente priva dei dati sensibili e fatti salvi eventuali dati coperti da segreto.

Copia della documentazione è a disposizione del pubblico per la consultazione dalla data di pubblicazione sul sito web della Regione Toscana (31.03.2021) negli orari di apertura degli Uffici, presso:-Regione Toscana, Settore VIA,VAS e Opere pubbliche di interesse strategico regionale, Piazza dell’Unità Italiana 1, 50123 Firenze.

Chiunque abbia interesse può presentare, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dell' avviso (31.03.2021), osservazioni e memorie scritte relative alla documentazione depositata a Regione Toscana, Settore VIA,VAS e Opere pubbliche di interesse strategico regionale, con le seguenti modalità:

  • per via telematica con il sistema web Apaci (http://www.regione.toscana.it/apaci, sistema gratuito messo a disposizione dalla Regione Toscana per l'invio di documenti)
  • tramite posta elettronica certificata (PEC) a regionetoscana@postacert.toscana.it
  • per posta all'indirizzo: Piazza dell’Unità Italiana 1, 50123 Firenze (FI)
  • per fax al numero 055 438439


In data 26/05/2020 è stato avviato il procedimento di valutazione di impatto ambientale postuma ai sensi della L.R. 10/2010 art. 43 comma 6, D.G.R. n. 931/2019 e D.P.G.R. n. 19/r/2017 art. 17-bis in occasione del rinnovo dell'Autorizzazione Unica Ambientale per l'esistente impianto di depurazione, situato in località il Pollino nel Comune Pietrasanta (LU).

Il procedimento deve concludersi nei modi e nei termini previsti dalla D.G.R. n. 931/2019 “Linee guida per lo svolgimento dei procedimenti di valutazione di cui all'art. 29 del Dlgs. 152/06 e art. 43, comma 6, della L.R.10/2010”, fatto salvo quanto disposto dall'art.103 del D.L. n. 18 del 17/03/2020 recante la “Sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza”.

Sul sito web regionale sono stati pubblicati  all'indirizzo:

http://www.regione.toscana.it/-/valutazione-di-impatto-ambientale

  • la documentazione presentata dal proponente (priva dei dati sensibili e degli elaborati per i quali è stata richiesta la riservatezza per ragioni di segreto industriale e commerciale);
  • l'avviso al pubblico ed una scheda informativa relativa al procedimento.

Copia della documentazione è inoltre a disposizione del pubblico, negli orari di apertura degli Uffici, presso:

-Regione Toscana, Settore VIA -VAS -Opere pubbliche di interesse strategico regionale, Piazza dell’Unità Italiana 1, 50123 Firenze.

Chiunque abbia interesse può presentare, entro il 24/07/2020, osservazioni e memorie scritte relative alla documentazione depositata, indirizzandole a: Regione Toscana, Settore VIA -VAS -Opere pubbliche di interesse strategico regionale, con le seguenti modalità:

  • per via telematica con il sistema web Apaci (http://www.regione.toscana.it/apaci sistema gratuito messo a disposizione dalla Regione Toscana per l'invio di documenti);
  • tramite posta elettronica certificata PEC all’indirizzo regionetoscana@postacert.toscana.it
  • per posta all'indirizzo: Piazza dell’Unità Italiana 1, 50123 Firenze (FI);
  • per fax al numero 055 4384390.