Sala del San Leone - 22 maggio / 20 giugno 2021

Ingresso libero


Clinamen” di Stefano Baroni nella Sala del San Leone, in mostra ritratti e fotografie dei grandi personaggi della cultura passati dalla Versilia 

Il fotografo artista viareggino, che vanta collaborazioni importanti con Einaudi, Rizzoli, Mondadori, Skira e New York Times, è protagonista della nuova sala espositiva del Comune di Pietrasanta con una sorprendente personale che narra, attraverso ritratti e fotografie, il passaggio dei protagonisti della cultura contemporanea che hanno scelto la Versilia come terra dove vivere e creare (Moore, Lipscitz, Savinio, Montale, Marini…).

Per molti anni fotografa il mondo della cultura italiana, Baroni ha avviato nel 2007 una ricerca che, partendo dalla fotografia come riproduzione della realtà, approda all'astrattismo digitale con interventi manuali. Tra le esposizioni recenti partecipa nel 2011 alla 54a Biennale di Venezia, curata da Vittorio Sgarbi e nel 2012 tiene la personale Animula presso la Galleria Paola Raffo Arte Contemporanea a Pietrasanta. Nel 2013 espone con la mostra Migrazioni presso lo spazio Blu Corner di Carrara e alla galleria Fondaco di Roma con la personale Animula. Nel 2015 la mostra Gan Eden alla Galleria Paola Raffo Arte Contemporanea. Espone a Cartasia 2016, Biennale Internazionale della Carta, presso il Palazzo Ducale di Lucca. Nello stesso anno espone la serie Icarus alla collettiva Zeelong Space, presso la galleria Vishal Grote Markt di Haarlem, Olanda. Hanno scritto di lui, tra gli altri, Giosetta Fioroni, Cesare Garboli, Enrico Mattei, Diego Mormorio, Carlo Pasi, Francesco Poli, Eileen Romano e Massimo Vitali. 

Orario:

da martedì a venerdì dalle 17.30 alle 20.00,

sabato e domenica dalle 17.30 alle 23.00

(salvo altre disposizioni anti-Covid)