Regione Toscana: Contributi ai Comuni per i servizi educativi della prima infanzia di qualità

Vai a:   articolo principale       

Programma regionale Fse+ 2021-2027

Nidi di Qualità - Sostegno dell'accoglienza dei bambini e delle bambine in servizi educativi e per la prima infanzia (3-36 mesi) di qualità per l'anno educativo 2023/2024

Il progetto intende promuovere e sostenere nel territorio regionale della Toscana l'accoglienza dei bambini nei servizi educativi per la prima infanzia d i qualità (bambini di 3-36 mesi di età) per l'anno educativo 2023-2024, investendo risorse pubbliche, per favorire la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.

Sono queste le finalità dell'avviso pubblico per il sostegno dell'accoglienza dei bambini e delle bambine in servizi educativi per la prima infanzia (3-36 mesi) di qualità, per l’anno educativo 2023-2024 approvato dalla Regione Toscana con decreto dirigenziale 10902 del 19 maggio 2023.

Il bando è finanziato dal Programma regionale Fse+ 2021-2027, in particolare dalle risorse assegnate alla priorità 2 del programma (azione 2.f.12 del Provvedimento attuativo di dettaglio del programma) e rientra nell'ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani.

Il Comune di Pietrasanta, aderendo all’avviso "NIDI DI QUALITA'" e presentando il proprio progetto finalizzato a favorire l’accoglienza dei bambini e delle bambine nei servizi educativi per la prima infanzia di qualità, ha beneficiato delle risorse dell’Unione Europea e della Regione Toscana per un importo pari ad € 47.450,53.


Per maggiori informazioni consultare la pagina sul sito della Regione Toscana al seguente link:

https://www.regione.toscana.it/-/contributi-ai-comuni-per-i-servizi-educativi-della-prima-infanzia