Agevolazioni TARI per popolazione a basso reddito anno 2022

Servizi sociali 13.05.2022 08:43

Scadenza presentazione domande:  17 giugno 2022

Le domande vanno presentate ONLINE tramite il portale SERVIZI al CITTADINO

Istruzioni:

  1. Entrare sul sito del Comune di Pietrasanta ( www.comune.pietrasanta.lu.it)
  2. Posizionarsi sulla voce Servizi on line – PORTALE DEL CITTADINO- e cliccare su “accedi al portale”;
  3. Posizionarsi sulla voce servizi sociali e cliccare su accedi;
  4. se si è registrati sul portale in quanto già sono state presentate istanze, procedere a cliccare istanza on line;
  5. se trattasi di primo accesso, registrarsi – (come da indicazioni poste in alto a destra della pagina) mediante SPID – sistema pubblico di identità digitale, oppure CIE -carta identità elettronica, oppure CNS (tessera sanitaria abilitata presso la AUSL o farmacie)
  6. inserire la domanda e alla fine della compilazione annotarsi il numero di protocollo rilasciato in automatico dal sistema.

Le agevolazioni saranno erogate nei limiti delle risorse assegnate nel Bilancio 2022/2024.

  • Occorre Attestazione ISEE valida (scadenza 31/12/2022) il cui indicatore rientri nei seguenti parametri:
  • - nuclei monocomposti (una sola persona)
    esenzione con ISEE non superiore ad € 11.730,00 - riduzione sino ad un massimo del 50% con ISEE compreso tra € 11.731,00 e € 13.000,00.
  • - nuclei pluricomposti
    esenzione con ISEE non superiore ad € 9.800,00 -  riduzione sino ad un massimo del 50% con ISEE compreso tra € 9.801,00 ed € 13.000,00.


Le domande devono essere compilate in ogni loro parte pena l’esclusione, dichiarando:

  • di appartenere a nucleo con presenza di pensionati o a nucleo familiare senza presenza di pensionati;
  • di non essere proprietari di terreni agricoli condotti in forma imprenditoriale (art. 2135 C.C.) o vocazione edificatoria;
  • di non detenere fabbricati, in aggiunta alla abitazione principale e relative pertinenze, con rendita catastale superiore ad € 298,00 e con quota di proprietà (piena o nuda) o altro diritto reale pari o superiore al 20%, con l’esclusione degli immobili di categoria C2 e C6;
  • di non essere proprietari di immobile di residenza di categoria catastale A1, A8 e A9;
  • di non possedere una giacenza economica mobiliare dichiarata ai fini ISEE maggiore di € 20.000,00, al netto della franchigia applicata dal sistema di calcolo della attestazione ISEE;
  • di non possedere od avere la disponibilità continuativa dei seguenti beni:
    - auto immatricolata dopo il 1°gennaio 2018 di cilindrata superiore a 1600 cc;
    - motociclo immatricolato dopo il 1° gennaio 2018 di cilindrata uguale o superiore a 600 cc;
    - natante con motore superiore ai 25 cavalli;
    - caravan o autocaravan.

L'Amministrazione Comunale inoltre conferma la costituzione di un fondo specifico per la salvaguardia delle facilitazioni tariffarie e tributarie in favore di quei nuclei familiari in cui, a causa della crisi, sia venuta a mancare la copertura di almeno un reddito da lavoro dipendente full time o part time annuale garantendo l'erogazione di un intervento economico, in presenza della necessaria documentazione rispondente ai criteri applicati in sede di agevolazioni TARI e secondo i regolamenti comunali.

Informazioni

  • URP  0584/795234
  • Ufficio Amministrativo Servizi Sociali 0584/795206-277