Assegno di Maternità 2024

Servizi sociali 15.02.2024 10:17
Vai a:   articolo principale       

La presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le politiche della Famiglia, ha comunicato la rivalutazione, per l'anno 2024, della misura e dei requisiti economici dell'assegno di maternità ( Gazzetta Ufficiale n.31 del 07/02/2024).

L'assegno di Maternità dei Comuni, è un sostegno economico concesso dai Comuni ed erogato dall'INPS per le nuove nascite e per ogni minore che faccia ingresso nella famiglia anagrafica a seguito di affido preadottivo o di adozione, per cittadini residenti in Italia quali:

  • cittadine italiane o comunitarie, familiari titolari della carta di soggiorno( art.10-17 del DLN 30/2007),
  • titolari di permesso di soggiorno, titolari di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo.

Le richiedenti non devono beneficiare di altri trattamenti di maternità( indennità INPS per i cinque mesi di congedo obbligatorio art.74 D.L. n.151 del 2001); nel caso in cui percepiscano un'altra indennità ma di importo inferiore, potranno fare richiesta per ricevere la differenza.

L'importo dell'assegno viene rivalutato annualmente sulla base dell'indice dei prezzi al consumo individuato dall'ISTAT ; per l'anno 2024 è pari al 5,4% (comunicato ufficiale del 16/01/2024 )pertanto, se spettante nella misura intera, l'importo mensile di maternità è pari a € 404,17 mensili, per cinque mensilità, per complessivi 2.020,85.

Per le domande relative ai bambini nati nell'anno 2024, il valore ISEE è pari a € 20,221,13.

La domanda dovrà essere presentata dalla madre entro il termine di SEI mesi dalla nascita del bambino o dall'effettivo ingresso del minore in famiglia. Il modulo di domanda potrà essere scaricato dal sito del Comune e inviato al protocollo comunale tramite mail (protocollo@comune.pietrasanta.lu.it) o negli orari di apertura al pubblico ( dal lunedi al venerdi dalle h 9 alle h 12,30-martedi e giovedì dalle h 14,30 alle h 17,00 ) sempre rispettando i termini sopra indicati.

L'assegno non contribuisce alla formazione di reddito.

Modulo richiesta