Anno 2023 - Scadenze

  • per importi superiori a € 100,00 - 4 rate con scadenza giugno, agosto, ottobre e dicembre e rata unica agosto
  • per importi fino a € 100,00 unica soluzione con scadenza agosto


La tassa sui rifiuti è relativa alla raccolta, trattamento e smaltimento dei rifiuti urbani.

 

Utenze domestiche - Anno 2023

Utenze non domestiche - Anno 2023

Delibera 16/2023 - approvazione delle tariffe della tassa sui rifiuti (TARI) anno 2023


 

Pagamenti

per importi superiori a € 100,00 - 4 rate con scadenza giugno, agosto, ottobre e dicembre e rata unica agosto

per importi fino a € 100,00 unica soluzione con scadenza agosto

Il versamento può essere effettuato con il modello F24 (codice tributo 3944) o tramite Pago Pa secondo le indicazioni presenti nella richiesta di pagamento

Se la richiesta di pagamento venisse recapitata in prossimità della scadenza della prima rata, il pagamento potrà essere effettuato entro il sedicesimo giorno successivo al ricevimento. 

 

Invio della richiesta bonaria di pagamento

L'invito al pagamento della tassa rifiuti è trasmesso, come di consueto, tramite il servizio postale; nel caso l'ufficio sia in possesso della e-mail o pec, sarà utilizzato questo mezzo.

Si invita il cittadino/contribuente a fornire all'ufficio l'indirizzo e-mail e/o pec.

 

Presentazione della dichiarazione

I soggetti passivi presentano la dichiarazione entro il termine del 30 giugno dell'anno successivo alla data di inizio del possesso o della detenzione dei locali e delle aree assoggettabili al tributo (Regolamento per l’applicazione dell’imposta unica comunale – Parte TARI – art. 24 c. 2) utilizzando il modulo predisposto dall'Ufficio.