Commemorazioni: anniversario della morte del premio Nobel Carducci e filosofo Giordano Bruno, doppia cerimonia in forma privata a Pietrasanta

Ufficio Stampa 15.02.2021 11:13
Vai a:   articolo principale       

Pietrasanta ricorda il cittadino onorario Giosuè Carducci e il filosofo Giordano Bruno.

Doppio appuntamento con la ricorrenza della morte per il Premio Nobel nato a Valdicastello (27 Luglio 1835 – 16 Febbraio 1907) e del martire del libero pensiero Giordano Bruno (1548 – 17 febbraio 1600). Le due commemorazioni si tengono infatti ad un giorno di distanza l’una dall’altra ma per entrambe, causa Covid, si tratterà di cerimonia in forma privata.

L’anniversario della morte del poeta e letterato Carducci è in programma martedì 16 febbraio, alle ore 11.00, alla casa Natale nella frazione di Valdicastello alla presenza del sindaco, Alberto Stefano Giovannetti e del presidente del Premio Letterario, Ilaria Cipriani con la deposizione della corona di alloro al cippo artistico presente nel giardino.

L’anniversario della morte del filosofo, scrittore e frate domenicano invece si terrà mercoledì 17 febbraio, alle ore 10.30, presso il busto in marmo che lo raffigura realizzato dallo scultore Antonio Bozzano nel 1909 che si trova nella piazza a lui intitolata, a Porta a Pisa, all’ingresso del centro storico. Per le sue convinzioni sulla Sacra Scrittura, sulla Trinità e sul Cristianesimo Giordano Bruno fu giudicato eretico “impenitente ed ostinato” e condannato al rogo dall’Inquisizione. La corona di alloro sarà posta dall’assessore ai lavori pubblici, Matteo Marcucci.