Ambiente: Santuario Pelagos, Pietrasanta rafforza impegno in difesa delfini e cetacei

Ufficio Stampa 10.06.2021 13:28

Pietrasanta rinnova e rafforza il suo impegno per la tutela mammiferi marini nell’area protetta del Santuario Pelagos. Sarà presentato a Tonfano, nell’ambito dell’inaugurazione dell’installazione dell’estate delle girandole multicolor in programma sabato 12 giugno, alle ore 10.30, presso lo Spazio di Marina Eventi (via Versilia), il rinnovo dell’adesione alla Carta di Partenariato confermando di mettere al centro del suo impegno “l’adozione, nell’ambito delle sue decisioni gestionali, di soluzioni che abbiano il minor impatto su questi animali magnifici”, in particolari delfini e grandi cetacei, oltre a continuare a promuovere iniziative per la tutela ambientale e marina.

L'area, 87.500 chilometri quadrati che comprende anche lo specchio d’acqua di fronte alla città di Pietrasanta, nasce da un accordo tra Italia, Principato di Monaco e Francia allo scopo di salvaguardare i cetacei che vi transitano o vi abitano. Per l’occasione sarà presentata la bandiera che sventolerà, quale segno di impegno e adesione, sul litorale di marina di Pietrasanta. Inoltre, all’ingresso del pontile sarà installata una cartellonistica di richiamo al Santuario. All’iniziativa partecipa il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti e il neo assessore all’ambiente, Tatiana Gliori.

“La tutela e la difesa delle specie marine, e così della biodiversitò, inizia sulla terra ferma con i nostri comportamenti e la nostra attenzione quotidiana. – spiega Gliori – L’amministrazione traduce questo impegno contribuendo, nella sua azione, a ridurre al massimo le attività che hanno un impatto negativo sulla qualità delle nostre acque e quindi sulla vita dei mammiferi marini. Quest’azione si fa anche comunicando e lo faremo manifestando, anche visivamente, questo impegno”.

Scopri di più https://youtu.be/0A8ieNcAEzc