Eventi: i migliori extravergini, la buona cucina, gli chef stellati e la star Giorgione (Gambero Rosso), a Pietrasanta inizia il weekend di Maestro d’olio

Ufficio Stampa 10.06.2021 09:54
Vai a:   articolo principale       

E’ il weekend dell’olio e della buona cucina a Pietrasanta. La Piccola Atene ospita per il secondo anno consecutivo la prestigiosa kermesse di Maestro d’Olio in Pietrasanta firmata dall’Accademia del guru dell’olio Evo, Fausto Borella e promossa dal Comune di Pietrasanta.

Per tre giorni, da venerdì 11 a domenica 13 ad ingresso libero (dalle 10.00 alle 21.00), la cornice del convento del Chiostro di S. Agostino, nel cuore del centro storico della di Pietrasanta si trasforma in una vetrina dove degustare i prodotti dell’enogastronomia del Belpaese e scoprire i prodotti di nicchia di cui spesso non se ne conosce l’esistenza. Protagonisti 60 espositori tra olivicoltori ed artigiani del gusto arrivati da 18 regioni.

Da “provare”, insieme ai migliori evo d’Italia, alcune delle specialità agroalimentari più incredibili come il norcino della Garfagnana, i formaggi caprini dell’Emila, i gelati all’olio e le mozzarelle di bufale di Caserta, ed ancora le trote del Friuli e il caviale allevato in Italia, i pecorini della Maremma i panettoni e i cioccolatini all’olio Evo creati al momento.

“Dopo il successo dell’anno scorso, che ha visto l’anno zero dell’evento, - spiega Borella - riproponiamo una grande kermesse a giugno, dove poter assaggiare, conoscere ed acquistare i prodotti della terra. Ripartiamo con una grande rinascita per l’Italia e per la sana alimentazione, la cultura della buona tavola, l’arte del convivio e dell’olio extravergine di qualità”.

Per il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti “Maestro d’Olio è un evento che porta qualità alla proposta turistica e culturale promuovendo il territorio a livello nazionale e legando Pietrasanta alle eccellenze olivicole e gastronomiche del nostro paese”.

Per Francesca Bresciani, assessore agli eventi “la kermesse di Borella – analizza – per la prima volta si lega con Les Etoiles Mougins, il Festival dell’Alta Cucina, che sarà protagonista nuovamente a settembre nella nostra città, con l’ottica di creare nuove connessioni tra manifestazioni di settore e ampliare così la loro capacità di promuovere e comunicare il territorio nell’arco di tutto l’anno”.

Non mancherà lo champagne e gli chef francesi che creeranno sculture di frutta e verdura e i macaron all’olio. Ricchissimo il programma tra incontri, iniziative, talk show (per grandi e piccini) e tanti super ospiti come gli gli chef pluripremiati, Marco Stabile del ristorante Ora d’Aria di Firenze, Lorenzo Viani del ristorante Da Lorenzo, Andrea Mattei del Bistrot e Cristoforo Trapani della Magnolia del Byron di Forte dei Marmi, Romano di Viareggio, la famiglia Stefanini fresca della prima stella Michelin con il ristorante Franco Mare di Marina di Pietrasanta, Annie Feolde dell’enoteca Pinchiorri e altri grandi protagonisti, faranno conoscere le loro creazioni a base di olio extravergine. Giornata clou sarà domenica 13 giugno alle ore 18.00 l’istrionico Giorgione Orto e Cucina del Gambero Rosso Channel.

Info e dettagli del programma su https://www.maestrodolio.it/it/