Ambiente: ko tubazione fognatura acque nere tra via Firenze-via Toscana, scatta intervento d’urgenza

Ufficio Stampa 12.07.2021 14:16
Vai a:   articolo principale       

Partirà già nella giornata odierna l’intervento d’urgenza per sostituire una tubazione della fognatura nera tra via Firenze e angolo via Toscana. La segnalazione era arrivata da una cittadina in seguito ad un possibile sversamento di liquami nel fosso di via Tremaiola.

L’attività di indagine ed ispezione della rete da parte dell’ufficio ambiente e di Gaia Spa ha portato all’individuazione della rottura della tubazione, a causa di un cedimento strutturale, all’altezza tra via Firenze e via Toscana. Per le verifiche è arrivato sul posto anche il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti insieme al Capo di Gabinetto, Adamo Bernardi per dare immediatamente mandato di partire con gli interventi di ripristino e di tutela ambientale. Arpat eseguirà già nella giornata di domani un prelevamento della foce del fosso di Motrone per verifica l’entità dello sversamento.

“Le tubazioni sono state ispezionate in più punti con le sonde prima di riuscire ad individuare il punto preciso di rottura. Non è stata un’operazione facile. – commenta il capo di gabinetto, Bernardi – L’unione delle forze dell’ufficio ambiente e di Gaia Spa hanno consentito di trovare il guasto e di consentire di programmare subito l’intervento”.

L’amministrazione comunale di scusa per i disagi che il cantiere, non preventivato e accompagnato dalla logica dell’urgenza, potrebbe causare alla viabilità.