Promozione: Pietrasanta Love is, premiati i vincitori del Photo Social Contest

Ufficio Stampa 11.09.2021 13:20
Vai a:   articolo principale       

Ginevra Puccetti, Enrico Martino e Eleonora Catarsi sono i vincitori del concorso fotografico e letterario “Pietrasanta Love is” organizzato da GoVersilia in collaborazione col Comune di Pietrasanta abbinato all’evento rivelazione dell’anno “Pietrasanta Love is” dello scorso San Valentino, in cui la Piccola Atene è divenuta la città dell’amore.

L’idea, nata da Giacomo Vannucci con il contributo ed impegno volontario di alcuni cittadini che hanno donato tempi e materiali, è stata quella di far spuntare in giro per la città cuori metallici della larghezza di oltre due metri per poi essere rivestiti di fiori e luci in modo da invogliare i passanti a pensare all’amore in momenti tristi come quelli del Covid. Il concorso, che ha posto lo scatto fotografico sia sotto il profilo poetico che paesaggistico, ha ottenuto un notevole riscontrato fra chi ha frequentato i cuori sparsi per la città. Il risultato: social invasi dai cuori di Pietrasanta e dai messaggi di speranza lanciati da sorrisi, pensieri e riflessioni.

I partecipanti al contest sono stati premiati in occasione di una serata evento molto partecipata all’Agorà di Tonfano a cui hanno presenziato l’assessore all’associazionismo, Andrea Cosci, il consigliere comunale, Giacomo Vannucci, il Presidente della Fondazione Versiliana, Alfredo Benedetti insieme al presidente dell’associazione Go Versilia, Katia Corfini che ha organizzato e coordinato l’iniziativa condotta da Claudio Sottili. Sul palco non potevano mancare alcuni dei cuori di ferro realizzati da Adamo Pierotti e adornati dalle magnifiche composizioni floreali di Giorgio Lazzarini, tra i cittadini volontari che hanno contribuito al progetto Pietrasanta Love Is.

Il format del concorso fotografico e letterario creato da GoVersilia ha avuto tre categorie di partecipazione: Fotografia, Composizione ed Interpretazione. E’ stata premiata la miglior fotografia corredata da una poesia o da una descrizione poetica. Inoltre sono stati premiate la miglior poesia interpretata e quella scritta. I Membri della Giuria sono stati: Alfredo Benedetti (Presidente Versiliana), Ilaria Cipriani (Presidente Premio Carducci), Katia Corfini (Presidente GoVersilia), Gabriele Tizzani Bergamini (Poeta e Regista), Luigi Piccirillo (Fotografo professionista internazionale).

Tra i finalisti ci sono: Stefania Melani, Ginevra Puccetti, Enrico Martino, Francesca Genovesi, Carolina Pellizzari, Claudia Della Tommasina, Romina Viola Ercolini, Debora Gennari, Eleonora Catarsi, Martina Bruscoli, Alessandro Carli, Daniele Bazzicchi, Luigia Pastorello, Viola Maggi. Il 1° Premio per la migliore poesia “Amare chi non c’è più” è andato a Ginevra Puccetti, che ha recitato dal vivo il testo, il 1° Premio per la migliore interpretazione “Amore non nasce e non muore” è andata ad Enrico Martino che recitato il testo da lui scritto sul palco. Una menzione speciale come poesia “L’amore” di Stefania Melani, è stata recitata dal vivo da Gabriele Tizzani Bergamini. La Menzione speciale interpretazione “Luce dei miei occhi” è andata a Ginevra Puccetti.

Il 1° Premio per la migliore fotografia “L’amore che c’è e che ci sarà” è andato ad Eleonora Catarsi mentre la menzione speciale fotografia “Guarda negli occhi un cane e prova ad affermare che non ha un’anima” è stata aggiudicata a Martina Bruscoli. Inoltre sono stati consegnati il Premio Speciale alla partecipante più longeva con la poesia “Amare” a Luigia Pastorello, il Premio speciale per la partecipante più giovane “ed è subito amore” a Viola Maggi. Fuori concorso, per la poesia e l’interpretazione “Percezioni” è stata premiata Ilaria Cipriani, Presidente del Premio Carducci che ci ha omaggiato di un video realizzato a tema per il concorso in collaborazione con la figlia Glenda D’Amanzo e la coreografa Eleonora Di Vita.

Fuori concorso è stato premiato anche per l’adattamento, l’interpretazione e la regia del video “Comincia a esserci la mezzanotte”, liberamente tratto da una poesia di Fernando Pessoa, Gabriele Tizzani Bergamini. Video creato grazie alla fotografia di Katia Corfini.

Le immagini e poesie dei concorsi fotografici e letterari sono visibili sul gruppo FB GoVersilia, www.facebook.com/groups/goversilia