Lavori pubblici, 500 mila euro per Strettoia

Ufficio Stampa 03.01.2022 15:02
Vai a:   articolo principale       

Scuole in sicurezza, parcheggi e arredo urbano: sono alcuni degli interventi che il bilancio di previsione 2022-2024, approvato di recente dal Comune di Pietrasanta, ha messo in cantiere per il settore lavori pubblici.

La scuola Forli a Vallecchia sarà la prima che, al termine del periodo di lezioni, vedrà partire i lavori di adeguamento sismico: “Già finanziati con 280 mila euro una serie di rinforzi strutturali – spiega l'assessore ai lavori pubblici, Matteo Marcucci – e tempistiche programmate in modo da non pregiudicare o intralciare in alcun modo lo svolgimento delle lezioni”. Un altro capitolo economicamente sostanzioso riguarda la frazione di Strettoia.

“Sulla zona di piazza Perich – prosegue Marcucci – la comunità locale ci ha trasmesso due ordini di necessità: più posti auto e un'identità più definita come spazio di aggregazione”. L'intervento è nell'ordine dei 500 mila euro e prevede, oltre all'incremento degli stalli di sosta, la realizzazione di una passerella di collegamento con l'area commerciale e la sistemazione degli spazi a verde. Lo stato di progettazione è in fase avanzata e la partenza dei lavori è prevista nel corso dell'anno: “Anche questo intervento è coperto da fondi di bilancio – spiega ancora Marcucci – e rientra nel progetto più ampio di rigenerazione urbana pensato per la frazione del Borgo, che include anche nuovi marciapiedi lungo via Amos Paoli, per collegare chiesa, parco giochi e scuole e la sistemazione definitiva del campetto sportivo davanti alle scuole Mutti con tribuna e attrezzature di gioco”.

“Sicurezza, mobilità e decoro urbano sono le nostre linee guida – conclude il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti – e le decliniamo, con identica cura e attenzione, dalla collina al mare. Perché ogni frazione, ogni più piccolo angolo del nostro territorio sia al centro di Pietrasanta”.