La Marina celebra il suo Santo patrono

Ufficio Stampa 09.06.2022 16:20
Vai a:   articolo principale       

Sarà un fine settimana di festa, per la comunità di Marina di Pietrasanta. Tante, infatti, le iniziative in programma sulla costa per celebrare il patrono, Sant’Antonio da Padova, che dalla serata di venerdì 10 giugno culmineranno, il lunedì successivo, nella tradizionale benedizione del mare e delle imbarcazioni, seguita dalla processione notturna e dalla suggestiva esibizione dei patini illuminati.

“Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito all'allestimento di questo calendario così ricco per celebrare il nostro patrono – commenta l'assessore a eventi e manifestazioni, Francesca Bresciani – rendendo partecipe non solo la comunità di Marina, ma anche i tanti ospiti che già ci hanno raggiunto da altre città. La nostra costa, il centro e l'entroterra di Pietrasanta sono pronti a una grande stagione di eventi, per offrire a tutti coloro che ci sceglieranno per le loro vacanze un'estate davvero indimenticabile”.

Dalla spiaggia antistante il Club Velico di Motrone, venerdì (domani) alle 19 partirà la decima edizione della “Battigiata”, la passeggiata in notturna fino alla piazza del pontile di Tonfano curata dal Consorzio Mare Versilia.

Domenica 12 la regata storica dedicata al Santo protettore del mare e dei bagnini, organizzata dal Club Velico di Marina, poi la ricchissima giornata di appuntamenti, lunedì 13 giugno, curati dalla parrocchia di Sant’Antonio con il patrocinio del Comune di Pietrasanta.

Alle 9 le prime celebrazioni liturgiche, nella parrocchia stessa, con la benedizione del pane; alle 10, in piazza Leonetto Amadei a Tonfano, la cerimonia ufficiale per la Bandiera Blu e ancora in parrocchia, dalle 11, la messa solenne presieduta da Monsignor Giovanni Santucci, vescovo emerito di Massa Carrara e Pontremoli e da Don Alex, accompagnata dalla scuola di canto di Sant’Antonio di Marina di Pietrasanta.

Alle 18, nella spiaggia antistante il pontile, la benedizione del mare e delle imbarcazioni con una cerimonia solenne presieduta dalla Capitaneria di porto di Viareggio; al termine, il corteo dei patini e dei surfisti prenderà il largo per gli onori ai caduti in mare.

Dalle 21,30, dopo la benedizione dei bambini, la processione aperta dalla Filarmonica di Capezzano Monte muoverà dalla chiesa di via Duca della Vittoria, a Tonfano, fino al pontile: qui, in corrispondenza della statua di Sant'Antonio ci sarà la benedizione e la suggestiva gimcana dei patini illuminati attorno alla colonna che, sul mare, sostiene la scultura del patrono.

Alla realizzazione del ricco calendario di appuntamenti hanno collaborato anche l’associazione albergatori di Marina, i commercianti, i catechisti, la Misericordia della frazione, le associazioni dei combattenti e di mutuo soccorso, gli “Amici del pontile”, i radioamatori e alcuni esercenti di Tonfano.