Natura in mostra con “2023 - Un anno di Tramonti”

Ufficio Stampa 07.02.2024 11:58
Vai a:   articolo principale       

Da quasi 9 mila immagini alle 24 foto che si giocheranno il titolo di “Tramonto dell’anno” per il 2023: è stato lungo e complesso, il lavoro della giuria che sabato 10 febbraio, nella sala del San Leone di via Garibaldi, a Pietrasanta, porterà a svelare il vincitore del social contest promosso, ormai da 8 anni, dal gruppo Facebook Tramontitaliani.

L’iniziativa, ideata dal fondatore della community virtuale, Daniele Taccola, ha coinvolto fotoamatori e chiunque sia stato rapito, anche occasionalmente, dai giochi di ombre e colori che sa dipingere la Natura, nel momento di passaggio dal giorno alla sera: “Abbiamo ricevuto contributi da tutta Italia – ha sottolineato Taccola – e non sono mancati neppure scatti dall’estero, postati sulla nostra vetrina virtuale: Ferdinando Rondinelli, Elisabetta Femori, Silvia Landi, Giulio Maggi e Gianfranco Barsella hanno avuto l’arduo compito di esaminarli uno ad uno e li ringrazio di cuore, per il lavoro accurato e particolarmente impegnativo che hanno svolto quest'anno, con un’enormità di materiali da visionare”.

Sabato alle 17 l’occasione sarà duplice: l’inaugurazione, alla presenza dell’amministrazione comunale che ha patrocinato l’evento espositivo, della mostra “2023 – Un anno di Tramonti” con le foto finaliste, realizzata grazie al supporto del Consorzio Mare Versilia e della Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana e che resterà aperta, con ingresso gratuito, anche il giorno seguente (orario 10-13 e 15-18) accogliendo una personale degli artisti versiliesi Sonia Giorgi e Matteo Castagnini; la proclamazione sia della foto più bella, che sarà premiata con un’opera in bronzo forgiata dalla Fonderia Artistica Mariani, sia del “Fotografo dell’anno”.

(In foto la premiazione e la mostra dello scorso anno)