Piano operativo, chiusa la Conferenza Paesaggistica

Ufficio Stampa 26.03.2024 16:56
Vai a:   articolo principale       

Con la riunione di questa mattina, alla quale ha partecipato il sindaco Alberto Stefano Giovannetti insieme a tecnici comunali e professionisti esterni, si è chiusa la Conferenza Paesaggistica regionale sul piano operativo di Pietrasanta. “Il nostro disegno del territorio è stato accolto – commenta Giovannetti – non sono mancati momenti di confronto aspro e serrato che abbiamo sostenuto con convinzione, per far sì che tutte quelle istanze ricevute, nel tempo, da cittadini e imprese non fossero ignorate”.

Fra gli elementi discussi in Conferenza l’inserimento di 10 schede di lotti nuovi a intervento diretto, la cui ubicazione era stata stabilita con criteri strettamente territoriali e a seguito delle osservazioni della Regione, per recuperare parte del dimensionamento: uno sforzo interpretativo che, sottolineano dall’amministrazione, non è stato riconosciuto. Quanto agli indici di edificabilità, nel rispetto della nuova legge regionale l’amministrazione ha semplificato il nuovo piano stabilendo una percentuale fissa, condivisa dalla Regione, sugli edifici esistenti, residenziali e non.

“E’ stato un lavoro sicuramente complesso – prosegue Giovannetti – ma che ci permetterà, da un lato, di rilanciare l’economia, anche della zona artigianale, puntando sulla messa a valore dell’esistente; dall’altro, di proteggere il territorio nelle sue parti più vulnerabili come la collina, la zona della Varenna e la Versiliana”. Dal primo cittadino un ringraziamento ai tecnici comunali, all’assessore Ermanno Sorbo, alla Regione e alla Soprintendenza. L’ufficio completerà ora gli atti necessari alla chiusura dell’iter con l’ente regionale e, quindi, inizierà a predisporre i materiali per il passaggio in consiglio comunale.