Sport pietrasantino sugli scudi, l’omaggio dell’amministrazione

Ufficio Stampa 08.06.2024 13:13
Vai a:   articolo principale       

Questa mattina in sala giunta, presso la sede municipale distaccata di via Capriglia, l’assessore allo sport Andrea Cosci, insieme ai consiglieri comunali Daniele Taccola e Massimiliano Farnocchia, ha consegnato una pergamena istituzionale per meriti sportivi a Riccardo Federigi, campione italiano di powerchair hockey in serie A1 con i Macron Warriors Sabbioneta e alle due giovanissime portacolori dell’Atletica Pietrasanta Versilia, Martina Ricci e Isotta Paiotti, rispettivamente 1a e 3a classificata al “Brixia Meeting” di Bressanone nella specialità del lancio del martello e dei 2000 siepi.

“Avevamo un grande vuoto generazionale – ha dichiarato Matteo Mattei, presidente del sodalizio di atletica leggera – che abbiamo colmato grazie a ragazze e ragazzi come loro, a grandi campioni che hanno messo a servizio dei più giovani la loro capacità ed esperienza ma soprattutto grazie all’impianto, profondamente rinnovato e riattrezzato tanto da sembrare costruito ieri, invece che a fine anni Ottanta. Voglio ringraziare l’amministrazione e l’assessore Cosci, in particolare, per questo grandissimo sforzo, economico e tecnico, che ci ha permesso di offrire allo sport e all’atletica leggera un’opportunità enorme di rilancio”.

“Abbiamo sempre creduto e continuiamo a credere nello sport come motore di sviluppo sociale, turistico e anche economico di un territorio e della sua comunità – ha commentato Cosci – il meeting che abbiamo ospitato a marzo ci ha riconosciuti come una delle migliori realtà italiane, da questo punto di vista. Tuttavia ancora molto dobbiamo fare, soprattutto nella promozione e diffusione della pratica sportiva paralimpica: non è facile, entrano spesso in gioco anche enti sovracomunali e, di conseguenza, il percorso si complica o si allunga. Ma ce la metteremo tutta per portare a termine, in questo secondo mandato, un progetto strutturale che possa migliorare anche l’aspetto fondamentale dell’accessibilità allo sport”.

Gli atleti hanno ricevuto dall’amministratore una pergamena di ringraziamento e, in occasione della giornata dedicata al 40° compleanno del Museo dei Bozzetti, una copia del volume “Lo sguardo e l’idea”, realizzato in occasione della mostra che fu allestita a Pietrasanta dalle Gallerie degli Uffizi, in dialogo con le opere custodite nel Complesso di Sant’Agostino.