Piccole manutenzioni stradali, accordo quadro da 600 mila euro

Ufficio Stampa 10.06.2024 11:58
Vai a:   articolo principale       

Seicentomila euro (più iva) per il “pronto intervento” su strade, marciapiedi e piccoli tratti di fognatura bianca: è l’accordo quadro, redatto dal servizio tecnico lavori pubblici e manutenzioni del Comune di Pietrasanta che, nel biennio 2024-2025, permetterà di operare sulla rete viaria cittadina con maggiore rapidità e costi più contenuti.

Un percorso che, come spiega l’assessore Matteo Marcucci, si pone sulla stessa linea di quello già sperimentato per la manutenzione del verde pubblico: “Spesso ci troviamo a fronteggiare situazioni non programmabili né prevedibili che, però, richiedono un intervento veloce. Un accordo di questo tipo, che include il servizio di reperibilità – sottolinea l’amministratore – ci permette di semplificare notevolmente l’iter di affidamento di una singola lavorazione per la colmatura delle buche, ad esempio; la pulizia di pozzetti e tubazioni, la formazione di rampe per abbattimento delle barriere architettoniche, la sistemazione delle pavimentazioni in mattonelle autobloccanti o il risanamento di piccole sezioni stradali deteriorate o dissestate. In sostanza, tutti quegli interventi che, pur non essendo grandi opere, hanno un forte impatto sulla qualità e la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale”.

La formula, infatti, prevede un accordo fra amministrazione comunale e uno o più operatori economici, individuati con procedura di gara, stipulato su un importo massimo di lavori affidabili che saranno via via specificati e assegnati, nel periodo di vigenza, in base alle necessità cui il Comune dovrà far fronte. Il progetto dell’accordo quadro, varato nell’ultima seduta della giunta comunale, sarà messo a gara nei prossimi giorni.

Sempre in materia di sicurezza stradale, a seguito delle numerose segnalazioni pervenute allo sportello Urp e dei successivi rilievi eseguiti dal Comando di Polizia Municipale in via Valdicastello, l’ufficio lavori pubblici, in accordo con l’assessore alla viabilità Andrea Cosci, ha deciso di realizzare un attraversamento pedonale rialzato come elemento di moderazione della velocità. Compatibilmente con le abitazioni, i passi carrabili e privati e i sottoservizi presenti sul tratto stradale, l’attraversamento verrà collocato tra il civico 43 e il 47; la sua visibilità, nelle ore notturne, sarà garantita dall’illuminazione pubblica già presente.