FAQ - Risposte alle domande inviate a pianificazione2020@comune.pietrasanta.lu.it

Vai a:   articolo principale       

1 DOMANDA Per le molte richieste di conoscere la previsione urbanistica su specifici immobili (terreni e/o fabbricati), generalmente, di proprietà (anche con riferimento a quanto già previsto dal vigente Regolamento Urbanistico che stiamo per dismettere)

RISPOSTA Dato che il lavoro di pianificazione, sebbene arrivato alle battute finali, è ancora in corso, al momento non è possibile fornire le previsioni urbanistiche su immobili specifici. Questo dato sarà conoscibile soltanto al momento dell'adozione dei Piani (PS-PO) e non necessariamente la nuova pianificazione sarà in continuità con quanto previsto dall'attuale Regolamento Urbanistico.


2 DOMANDA Riguardo alla previsione della riattivazione della cava Ceragiola (argomento trattato in Conferenza di Copianificazione svoltasi in data 25/06/2020) sono pervenute richieste di informazioni molto dettagliate inerenti: la concessione all'escavazione, la percentuale del materiale destinato alla commercializzazione e quella del materiale di scarto, i giorni e gli orari di lavoro della cava, ecc...

RISPOSTA Questi argomenti non sono pertinenti alla pianificazione urbanistica che deve soltanto creare il quadro, anche normativo, all'interno del quale dare la possibilità di riattivare l'escavazione in quella zona. Tutto ciò in conformità a quanto previsto dal Piano Regionale Cave (approvato con DCR n. 47 del 21 luglio 2020) che vi individua un giacimento potenziale (scheda 09046024036001). L'attivazione e organizzazione effettiva delle escavazioni competerà ai privati, previo conseguimento di tutte le autorizzazioni necessarie, successivamente all'approvazione del Piano Operativo.


3 DOMANDA Ci chiedete se verrà realizzato il sottopasso di Via Crocialetto.

RISPOSTA La nuova strumentazione urbanistica intende riqualificare ed implementare due passaggi di collegamento già esistenti tra il centro storico e l'Aurelia che sono il sottopasso del terminal bus e quello in corrispondenza di via 1 maggio. Per il primo si sta concordando con FFSS la riqualificazione di tutta l'area stazione/terminal bus che include, tra l'altro, il potenziamento del parcheggio pubblico ed il recupero di tutta la zona della stazione, compreso il restyling ed il potenziamento funzionale del sottopasso. Il secondo, sottopasso esistente in via 1 maggio, assumerà una importanza maggiore con il potenziamento e la nuova localizzazione dei parcheggi pubblici nell'ambito della previsione afferente all'accordo Coop. In tal senso, per un migliore utilizzo in sicurezza di questo sottopasso, saranno razionalizzati e migliorati gli attraversamenti dell'Aurelia. Nell'ottica di questi due importanti nodi di attraversamento, il sottopasso su via del Crocialetto non trova necessità di essere previsto.