Commercio: mercati rionali, altre novità per acquisti in sicurezza

Stampa, 1 giu 12:35 ·
Vai a:   articolo principale       

Mercati rionali più sicuri e fruibili.

L’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti, dopo la prima positiva riapertura della scorsa settimana, ha deciso di introdurre nuovi accorgimenti a tutela dei consumatori per favorire acquisti in totale sicurezza ed una migliore fruibilità degli dei mercati settimanali. Da questa settimana tornerà anche il mercato della domenica mattina a Fiumetto che sarà l’ultimo, in ordine temporale, a ripartire. Modifiche, leggere e concordate con gli ambulanti, sull’assetto per il mercato del centro storico con il ritorno dei banchi in Piazza Crispi e la riapertura della scalinata di Piazza Statuto. A Vallecchia, il venerdì, i banchi saranno invece trasferiti di fronte alla Chiesa. Torna anche la spunta in tutti i mercati (l'assegnazione provvisoria dei posteggi non occupati dai titolari) ma dalle ore 9.00 in poi. I nuovi aggiustamenti sono frutto del lavoro dell’amministrazione.

“Le modifiche, se pur minime, sono migliorative e più funzionali allo svolgimento dei mercati. – commenta il sindaco Giovannetti – Insieme al Capo di Gabinetto, Adamo Bernardi, e all’assessore alle attività produttive, Francesca Bresciani, abbiamo messo insieme le segnalazioni dei nostri uffici e degli ambulanti e le necessità dei Dpcm e trovato, alla fine, un punto di incontro. Ringrazio gli uffici comunali, le associazioni di categoria per la fondamentale collaborazione e la Muttley’s Group. I mercati rionali sono il simbolo di un graduale ritorno alla normalità”.

La prima settimana di test dei mercati ha permesso all’amministrazione comunale di valutare pregi e soprattutto difetti dei mercati rionali ai tempi della Fase 2. Una fase in cui la distanza ed altre raccomandazioni sono indispensabili per garantire la sicurezza di consumatori e ambulanti. A fianco di steward, percorsi separati di entrata ed uscita, mascherina, un metro di distanza tra le persone in fila – e tra i banchi - e divieto assoluto di assembramenti, l’amministrazione renderà obbligatoria, a partire dall’appuntamento del giovedì nel centro storico e per tutti gli altri e successivi eventi, la presenza gel igienizzanti in prossimità del registratore di cassa mentre per gli acquisti in particolare di indumenti sarà necessario indossare guanti monouso o igienizzarsi prima le mani. Saranno installati in tutti i mercati, in più punti, anche appositi cestini per raccogliere mascherine e guanti. L’esposizione merce e di vendita dovrà avvenir esclusivamente sul fronte corridoio passaggio utenti. Pazienza, ordine e rispetto delle regole.

Ecco tutti gli appuntamenti (dalle 8.00 alle 13.00): il giovedì in Piazza Statuto e Piazza Crispi, il venerdì a Vallecchia, il sabato a Tonfano e la domenica a Fiumetto.

Il ritorno dei mercati segna anche quello dei divieti di sosta dalle 6.30 alle 15.30 nelle aree interessate.