Pandemia: in Piazza Duomo arriva scultura artista georgiano Prasto dedicata a medici ed operatori sanitari, installazione in diretta alle ore 18.30 il 3 giugno

Stampa, 1 giu 14:27 ·
Vai a:   articolo principale       

E’ dedicata a medici ed operatori sanitari impegnati nella lotta al Covid-19 la monumentale scultura “N'Uovo" realizzata dal poliedrico artista georgiano Prasto che dal 3 maggio sarà esposta al centro di Piazza Duomo, naturale galleria a cielo aperto di Pietrasanta. La scultura, alta tre metri, realizzata in acciaio inox e vernice rosso Ferrari, resterà visibile fino al 21 giugno così come l’installazione “Pine Needles” nel giardino del Chiostro di S. Agostino. L’iniziativa è promossa dal Comune di Pietrasanta ed è stata fortemente voluta dall’assessorato alla cultura e al turismo. Pietrasanta, riconosciuto centro culturale e capitale internazionale della lavorazione artistica del marmo e del bronzo, ha riaperto già dal 18 maggio tutti gli spazi espositivi e culturali cittadini nel rispetto delle linee guida del DPCM in materia di emergenza sanitaria. Info su www.museodeibozzetti.it e www.comune.pietrasanta.lu.it oppure Facebook ed Instagram “Pietrasanta Eventi”. “L’elemento predominante delle opere di Prasto ci rimandano all’ancestrale simbolismo della forma dell’uovo. L’uovo è resurrezione, rinascita ma anche, in questo momento storico, resilienza. – commenta l’assessore alla cultura, Senatore Massimo Mallegni – E’ un’opera carica di significato ma anche di bellezza e positività che si colloca perfettamente nel contesto della nostra Piazza Duomo. La cultura a Pietrasanta non si è mai interrotta, nemmeno nei mesi più difficili: abbiamo continuato a lavorare per arrivare oggi a poter proporre mostre, musei ed installazioni a supporto del nostro turismo e della nostra proposta culturale. Dedicare questa installazione a medici ed operatori, e più in generale a coloro che sono impegnati in prima linea per salvare vite e garantirci servizi essenziali, è un atto d’amore e riconoscenza della nostra comunità”.

Un’opera gemella di Prasto a quella che dominerà in Piazza Duomo è presente, dal 2017, nel giardino del Parco della Versiliana a Fiumetto, Marina di Pietrasanta, emblema della tempesta del 5 marzo 2015. L’opera è una metafora della resurrezione della pineta dannunziana devastata dal vento ed oggi tornata nelle piene disponibilità della comunità. Un’altra opera gemella si trova in Piazza della Repubblica, a Tblisi, sua città natale.