Ponterosso: pedoni in sicurezza con nuovo marciapiede, chiuso il cantiere lungo la via Aurelia

Stampa, 1 giu 21:48 ·
Vai a:   articolo principale       

Pedoni in sicurezza e stop al rischio di nuovi allagamenti a Ponterosso. E’ terminato, dopo quasi due mesi di lavori, l’intervento di rifacimento completo del marciapiede lungo la via Aurelia nel tratto compreso tra il km 369+30 ed il km 369+270. Il percorso pedonale è stato caratterizzato dal posizionamento di un particolare asfalto architettonico che definisce, anche a livello visivo, il marciapiede e sono stati installati dei moderni dissuasori di sosta di fronte alle attività commerciali. L’intervento era stato sollecitato, in più occasioni ed incontri, all’amministrazione comunale che ha provveduto a migliorare anche il percorso lato monti con il posizionamento di nuovo asfalto. Per mitigare il rischio di allagamenti, molto frequenti nel tratto in prossimità delle abitazioni e delle attività commerciali, è stata realizzata anche la fognatura bianca per convogliare le acque piovane. Negli scorsi mesi era stata installata, sempre nella piazzetta di Ponterosso, una postazione salva vita dotata di defibrillatore. A seguire la chiusura dei lavori è tornato il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti che ha parlato di “impegno mantenuto con i residenti che riqualifica un tratto importante e commerciale della frazione”.

L’altro intervento in dirittura d’arrivo riguarda la bonifica della copertura in eternit del cimitero di Strettoia. “Entro un paio di giorni sarà chiuso anche questo cantiere. – ha anticipato – Il cimitero è stato completamente bonificato. Abbiamo rifatto le coperture eliminando il rischio di nuove infiltrazioni e ripristinato le facciate esterne. A breve saremo in grado di far partire un intervento similare anche al cimitero di capoluogo.