Turismo: un nuovo spazio eventi in via Versilia, Comune-Fondazione al lavoro per riqualificazione storica area alle porte del centro naturale commerciale

Stampa, 9 giu 13:21 ·
Vai a:   articolo principale       

Un nuovo spazio “Caffè”, più accogliente, funzionale e sicuro per Tonfano. Sono iniziati i lavori di riqualificazione dell’area, all’ingresso di via Versilia, che ospita durante i mesi estivi incontri ed iniziative di intrattenimento per turisti e visitatori. L’iniziativa è promossa da Comune di Pietrasanta e Fondazione Versiliana e punta a migliorare, anche dal punto di vista del decoro, la porta di accesso al centro naturale commerciale. L’area sarà dotata di un palco 4 x 5, da una pedana e posti a sedere oltre che di siepi ed altre migliorie estetiche. La programmazione dello spazio continuerà ad essere coordinata dall’associazione Marina Eventi con il supporto della Fondazione Versiliana che vuole farne un sorta di agorà capace di ospitare le più diverse forme di intrattenimento culturale a beneficio di turismo e commercio. “Non ho fatto in tempo a proporre questo progetto al Presidente Alfredo Benedetti – ha detto il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti che ha seguito l’inizio dei lavori – che l’indomani era già al lavoro per verificarne la fattibilità. Ora gli eventi potranno essere ospitati all’interno di un’area adeguata ed accogliente anche esteticamente più gradevole che contribuirà all’immagine della frazione. Ringrazio il Presidente Benedetti e Marina Eventi per la disponibilità e l’indispensabile collaborazione”.

Il progettò della nuova area eventi rientra nell’ambito di una riqualificazione e rilancio complessivo di Marina di Pietrasanta che proseguirà con l’installazione del portale, anche sul lato ingresso Viareggio, insieme ad altri interventi come il potenziamento dell’arredo urbano con nuovi cestini, panchine e rastrelliere per bici per rendere la passeggiata dello shopping più piacevole ed accogliente. “Nell’ultima variazione di bilancio – conclude – abbiamo previsto anche le risorse per la progettazione della nuova Piazza XXIV Maggio promessa alle imprese e ai residenti”.