Alluvione Versilia: alla scuola Ricci commozione e dolore, i bambini ricordano Alessio

Stampa, 20 giu 12:23 ·
Vai a:   articolo principale       

“Il dolore è ancora presente nel nostro cuore. Nei nostri ricordi. Ero una bambina ma lo ricordo bene. Anche in quell’occasione tragica, come oggi, la nostra comunità ha saputo reagire e rispondere con concretezza, solidarietà e collaborazione. Questo spirito non ci ha mai abbandonato”: così l’assessore alla pubblica istruzione, Francesca Bresciani ha aperto le iniziative per il 24esimo anniversario dell’alluvione della Versilia alla Scuola Alessio Ricci di via Pontenuovo al Pollino. Il plesso porta il nome del piccolo Alessio che all’epoca dell’alluvione frequentava la terza elementare. Presenti il padre di Alessio, Eugenio, il fratello Andrea ed i parenti più stretti insieme al dirigente dell’Istituto Comprensivo 2, Carmen Menchini e al Capo di Gabinetto, Adamo Bernardi insieme ad un gruppo di genitori e bambini. E sono stati proprio i bambini a deporre la corona sotto la targa dedicata ad Alessio. La Bresciani ha ricordato inoltre, parlando dell’emergenza sanitaria, il “sacrificio dei bambini che dalla mattina alla sera hanno dovuto rinunciare alla scuola, alle amicizie, alle relazioni e alle abitudini. Essere bambino oggi non è facile. Sono i nostri piccoli eroi”.