Cultura: la Biblioteca Comunale ora si prenota online, dal 29 giugno in vigore orario estivo

Stampa, 22 giu 13:38 ·
Vai a:   articolo principale       

Consultazione, prestiti, rinnovi e prenotazioni di libri ma anche gli accessi alla lettura e all’archivio storico: da oggi è tutto on-line. La Biblioteca Comunale Carducci è sempre più digital con il nuovo servizio di prenotazione online. Prosegue il percorso di digitalizzazione anche dei servizi culturali del Comune di Pietrasanta che ha attivato il nuovo servizio per prenotare, da casa, via cellulare, tablet o pc, i servizi erogati dalla Biblioteca Comunale Carducci ospitata nel Chiostro di S. Agostino nel cuore del centro storico. Per accedere basta andare al link https://prenotapietrasanta.geias.it/, iscriversi e sciegliere il servizio. La sezione offre la possibilità agli utenti, previa registrazione, di prenotare, tutti i giorni, 24h su 24h, l’accesso ai servizi della Biblioteca (Sala Lettura, Consultazione, Prestito) e dell'Archivio Storico.

Si tratta di uno strumento commissionato alla B&B Service dall’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti con l’obiettivo di gestire al meglio tutti gli spazi e i servizi bibliotecari in assoluta sicurezza e allo stesso tempo facilitare la programmazione degli utenti. Naturalmente sarà possibile godere dei servizi bibliotecari anche recandosi alla Biblioteca Comunale e prenotare anche tramite e-mail all'indirizzo biblioteca@comune.pietrasanta.lu.it o telefonando al n. 0584.795500. “La Biblioteca della nostra città – spiega l’assessore alle attività culturali e al turismo, Senatore Massimo Mallegni – ha continuato a rappresentare, anche in questo periodo, uno spazio importante per gli utenti di tutta la Versilia. Studenti e non solo. Con questo servizio facciamo un altro piccolo passo in avanti verso la semplificazione e la digitalizzazione. La prenotazione online sarà sicuramente uno strumento che continueremo ad utilizzare anche dopo questa fase perché consente agli utenti e alla struttura una migliore organizzazione ed una più efficiente gestione degli orari”.

L’altra novità è il prolungaemento, fino a sabato 27 giugno, dell’orario invernale. La biblioteca resterà aperta fino a sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00. Da lunedì 29 giugno scatterà invece l’orario estivo con apertura dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 13.00. “Andiamo incontro alle richieste degli utenti – spiega ancora Mallegni – in funzione anche di una riduzione degli spazi a disposizione. Ringrazio tutta la struttura degli uffici culturali per lo straordinario lavoro fatto anche durante il lockdown, da casa, tra mille difficoltà”.